/ Business

Che tempo fa

Cerca nel web

Business | 09 febbraio 2019, 18:00

Alpi Marittime: cala il numero dei disoccupati

Leggera contrazione nel 2018 con un calo del 2,5%. A fine anno sono 68.910 gli iscritti alle liste di ricerca lavoro. Va bene per i giovani, meno per gli ultra cinquantenni

Nizza, uno scorcio

Nizza, uno scorcio

Calano i disoccupati nel Dipartimento delle Alpi Maritime: sia pure di poco il loro numero ha subito, nell’ultimo trimestre del 2018, una contrazione dell’1,1% rispetto al trimestre precedente.

In valore assoluto, gli iscritti ai registi di disoccupazione sono calati di 670 unità e sono ora 68.910. Il calo è più sensibile se si prende in considerazione l’intero anno 2018: la diminuzione è del 2,5% con i disoccupati, ad inizio 2018, assestati sul numero di 70.680.

Il calo più forte negli indici di disoccupazione lo fa registrare la fascia tra i 25 e i 49 anni (-4,2%), mentre aumenta di poco quella della fascia oltre i 50 anni (+0,3%).

Dato negativo quello dei disoccupati di “lunga durata” di coloro che cercano lavoro da più di due anni: sono aumentati dell’8%.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium