/ Altre notizie

Che tempo fa

Cerca nel web

Altre notizie | 15 febbraio 2019, 07:00

Anche la Ligne 3 del tram a buon punto

Entrerà in funzione entro il 2019 unendo La Plaine du Var con l’aeroporto e il centro cittadino. La trasformazione del territorio genererà oltre ventimila posti di lavoro

Ligne 3 Nizza

Ligne 3 Nizza

La Ligne 3 del tram, quella che collegherà l’aeroporto con il Nord della città lungo la Plaine du Var é a buon punto.

I binari sono stati posati sull’80% del percorso ed entro l’anno il servizio dovrebbe entrare definitivamente in funzione. Si tratta di 7 chilometri di percorso che uniranno l’Aeroporto con Saint-Isidore con 11 fermate, delle quali 6 in comune con la Ligne 2 (la Est – Ovest).

La velocità del tram sarà, in media, di 11 km all’ora e sui sei convogli, che percorreranno la linea 3, saliranno, secondo le stime della Métropole, 12 mila persone ogni giorno.

La frequenza dei passaggi sarà di 10 minuti e la riduzione del traffico veicolare è stimata intorno al 20%. I tempi di percorrenza ridotti consentiranno di collegare il capolinea Nord di Saint Isidore con il centro cittadino in 33 minuti e l’aeroporto in 18 minuti.

Il costo dell’opera sarà di 50 milioni di euro con un risparmio di 26 milioni dovuto alla sovrapposizione di parte del percorso con la Ligne 2. Il tram, secondo le aspettative degli amministratori della città e della Métropole, dovrebbe trasformare la Plaine du Var nella quale trovano posto lo Stadio Allianz Riviera, diversi centri commerciali ed anche l’Ikea generando, nel 2026, 25 mila posti di lavoro, 54mila nuove abitazioni con il numero degli abitanti destinato a lievitare di oltre 11 mila unità.

Le nuove stazioni servite dalla Ligne 3 saranno Méridia, la Plaine, les Arboras-Université, Eco Parc, Stade, Saint-Isidore, urbanisticamente monto simili a quelle realizzate nella Ligne 2.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium