/ Ambiente

Che tempo fa

Cerca nel web

Ambiente | 01 marzo 2019, 20:28

Tenda Bis, il sindaco di Tende sulla mancata firma Anas-Edilmaco: “Una vergogna, così muoiono due valli” (VIDEO)

Jean Pierre Vassallo presente oggi a Cuneo è tornato sui temi “caldi” delle infrastrutture in Valle Roya

Tenda Bis, il sindaco di Tende sulla mancata firma Anas-Edilmaco: “Una vergogna, così muoiono due valli” (VIDEO)

Presente alla presentazione della Ciclovia delle Alpi del Mediterraneo presso la Camera di Commercio di Cuneo, il sindaco Jean Pierre Vassallo ha parlato ai microfoni di Targatocn.it dell’ennessimo rinvio dei lavori al Tenda. Questa volta c’è da attendere l’Avvocatura di Stato alla quale Anas ha chiesto un giudizio in quanto Edilmaco (la società che dovrebbe subentrare nel cantiere per il completamento del raddoppio della galleria transfrontaliera dopo la revoca del contratto alla Fincosit per “gravi indaempienze”) ha al suo interno una consociata che ha richiesto l’attivazione della procedura di concordato.

 

Tempi ancora una volta prolungati sulla quale il sindaco francese si è espresso duramente: “E’ una vergogna”. Mentre sullo smaltimento delle anitriti lato Francia: “Non dovevano stare lì nemmeno un giorno, e invece sono due anni che aspettiamo che qualcuno si occupi dello smaltimento. Si rischiano seri problemi ambientali.”

 

Mentre sulla provocazione del sindaco di Roccavione Germana Avena che ha dichiarato l’intenzione di volersi annettere alla Francia, Vassallo ha detto: “Non siamo messi bene nemmeno noi, dovremmo tornare all’antica contea di Tenda. Ma senza il colle si uccidono due valli.”


Nel video l'intervista al primo cittadino di Tende.


d.c.

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium