/ Sport

Sport | 11 marzo 2019, 08:00

Ligue 1: Balotelli “giustizia” il Nizza, il derby al Marsiglia

Pareggio del Monaco, il Lille vince e consolida il terzo posto. Parte la “caccia” del Marsiglia al Lione, in palio un posto in Champions

Marsiglia - Nizza, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Marsiglia - Nizza, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Iniziamo dalla fine, dall’incontro della domenica sera, quello che ha opposto il Marsiglia al Nizza. Un derby, una partita tra squadre “storicamente” distanti tra loro, spesso in competizione.
Un punto in comune: Mario Balotelli, la punta che, dopo aver scritto alcune pagine della storia del Nizza, ora ha dato una sterzata a quella del Marsiglia.
Proprio Balotelli, al 61° incorna di testa il Nizza e regala i tre punti al Marsiglia. Così l’Olimpique fa suo il derby, conquista tre punti e consolida il proprio quarto posto in classifica.

Per il Nizza la doppia amarezza, quella di aver perso la partita e quella di chi si vede sconfitto proprio da una rete realizzata dall’uomo che, per due stagioni e mezzo, è stato il punto di riferimento della squadra.
Rinviato, su richiesta della Prefettura per concomitanti manifestazioni, con ogni probabilità al 24 aprile l’incontro tra il Nantes e il Paris Saint Germain, la ventottesima giornata è stata caratterizzata, per lo meno nelle gare del sabato, da pareggi “pesanti” per la classifica.

Il Lione (con la testa a Barcellona) non è andato oltre il 2 a 2 a Strasburgo e non riesce a dare una “zampata” alla propria classifica: é saldamente al terzo posto, sempre più lontano dal Lille, che ha vinto, in una posizione che costringe ad affrontare i preliminari di Champions.

Pareggio pure per il Monaco con il Bordeaux che ha usufruito di un rigore molto contestato a seguito di un fallo di mano per molti involontario e per il Dijon contro il Reims. Importante vittoria, in chiave salvezza, per l’Amiens che ha avuto ragione del Nimes

Nelle gare della domenica, il solito Pepe (terzo nella classifica dei cannonieri) ha tolto le castagne dal fuoco al Lille che ha vinto anche a Saint Etienne ed ora ha un margine di 7 punti sul Lione.

Importante la vittoria, in chiave salvezza, del Tolosa sul Guingamp, mentre l’Angers ha costretto al pareggio interno il Montpellier e il Rennes non ha faticato più di tanto contro un modesto Caen.

In settimana tornano le coppe europee e, per la Champions, il Lione (unica francese ancora in lizza) cercherà la difficile impresa, mercoledì 13 marzo, sul campo del Barcellona dopo lo 0 a 0 casalingo della partita di andata.
In Europa League, il Rennes (reduce dal 3 a 1 interno) renderà visita all’Arsenal giovedì 14 marzo.

Sempre in settimana verrà disputato il recupero della diciottesima giornata di andata tra il Digione e il Paris Saint Germain.

La ventinovesima giornata offrirà un doppio “aperitivo” venerdì 15 marzo con Nizza – Tolosa e Lille – Monaco.

Sabato 16 marzo vivrà su un interessante scontro tra squadre in forte difficoltà alla disperata ricerca di punti per sperare nella salvezza: Guingamp – Dijon.

Interessante, se non altro per il livello tecnico, Lione – Montpellier, incontro dal sopore di Europa, con i padroni di casa saldamente terzi e gli ospiti alla ricerca di un piazzamento fra i primi quattro. Completano il tabellino: Caen – Saint Etienne, Nimes – Strasburgo e Angers – Amiens.

Domenica 18 marzo, infine, l’incontro clou della sera sarà Paris Saint Germain – Marsiglia, al quale faranno da “contorno” Reims – Nantes e Bordeaux – Rennes.

Per i risultati della ventottesima giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui 

Per il calendario della ventinovesima giornata clicca qui



Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium