/ Altre notizie

Altre notizie | 12 marzo 2019, 18:00

Nizza e la “sua” preistoria: se ne parla al Musée d'Archéologie de Nice

Giovedì 14 marzo si parla della “Tourrette-Levens avant l’écriture”

Nizza e la “sua” preistoria: se ne parla al Musée d'Archéologie de Nice

Il Musée d'Archéologie de Nice, sito di Terra Amata, organizza un ciclo di conferenze, con il supporto degli amici del museo, il CEPTA. Quest'anno il tema è la ricchezza della Preistoria nel sud della Francia e in particolare nella regione Région Provence-Alpes-Côte d’Azur.

Il terzo incontro del ciclo si terrà questo giovedì 14 marzo 2019 alle ore 18.
Il museo propone anche, ogni mercoledì pomeriggio, una visita guidata alle collezioni per scoprire la preistoria in modo divertente coinvolgendo tutta la famiglia.

Programma delle conferenze

Giovedì 14 marzo 2019 ore 18
Patricia Valensi (Conservatrice du musée de Préhistoire de Tourrette-Levens)
Tourrette-Levens avant l’écriture

Giovedì 4 aprile 2019 ore 18
Caroline Luzi (Musée des Gorges du Verdon)
Art rupestre dans les Basses-Alpes: la saga du bison de Ségriès.


Il Museo della Preistoria di Terra Amata si trova sul sito dell’omonimo scavo che ha rivelato le più antiche case nella storia dell'umanità, risalenti a 400.000 anni fa.

Dal 2016, la museografia è stata aggiornata e rinnovata per presentare le ultime scoperte e offrire ai visitatori un nuovo percorso interattivo e divertente.

La nuova presentazione espone la vita dei primi abitanti di Nizza nel loro ambiente, così come la prima grande rivoluzione dell'Umanità: lo sfruttamento del fuoco.

Il Musée d'Archéologie de Nice, sito di Terra Amata, si trova in Boulevard Carnot 25 a Nizza.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium