/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 15 marzo 2019, 13:00

Nel Principato parte "Marzo blu": Giornata della consapevolezza per la diagnosi precoce del cancro colorettale

Dal 2006, marzo è diventato il mese della consapevolezza in materia di lotta contro il cancro del colon-retto, attraverso una campagna di sensibilizzazione per la diagnosi precoce di questo tipo di tumore

Nel Principato parte "Marzo blu": Giornata della consapevolezza per la diagnosi precoce del cancro colorettale

Supportato dal Dipartimento degli Affari sociali e della Sanità e gli operatori sanitari, sostenuto dal Centro Screening Principessa Grace, la campagna ha mobilitato molti attori e copre tutte le persone tra i 50 ei 80 anni.

Questo tipo di tumore può in parte essere prevenuto attraverso la diagnosi precoce delle lesioni precancerose.

Lo screening permette, inoltre, la gestione terapeutico precoce se viene rilevato il cancro.

Così la campagna nazionale "Blue marzo" contribuisce ad accrescere la consapevolezza di screening, uno screening semplice ed utile.

Così un semplice gesto, rapido e indolore, permette la diagnosi precoce dei tumori e quindi fare a meno di procedure più invasive. Il kit può essere dato dal medico, da uno specialista (ginecologo, epato-gastroenterologo).

Questa malattia colpisce soprattutto le persone di età superiore ai cinquanta anni, l'obiettivo principale della campagna di sensibilizzazione nel Principato e nei paesi vicini.

Questo tipo di tumore è molto comune, è al secondo posto negli uomini, dopo il cancro ai polmoni e nelle donne dopo il cancro al seno e può essere rilevato nonostante l'assenza di sintomi.

Questa campagna di sensibilizzazione per la prevenzione e lo screening mira a incoraggiare gli interessati a procedere con una colonscopia, nel caso di storia familiare, transito irregolare, dolori intestinali o sangue nelle feci.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium