/ Eventi

Eventi | 26 marzo 2019, 13:00

Il Monaco Economic Board celebra il suo 20° anniversario e prende un nuovo slancio

Giovedì 21 marzo, il MEB ha organizzato presso lo Yacht Club di Monaco la sua Assemblea Generale durante la quale i membri hanno convalidato l'evoluzione dei suoi statuti

Il Monaco Economic Board celebra il suo 20° anniversario e prende un nuovo slancio

L'obiettivo del Monaco Economic Board (MEB): ampliare la portata dell'associazione con l'arrivo di Guillaume Rose come direttore generale esecutivo.

Di conseguenza, il MEB ha celebrato il suo 20° anniversario durante un cocktail party alla presenza del Principe Sovrano. In questa occasione, il presidente Michel Dotta ha presentato due nuovi film promozionali.

In apertura, i membri del MEB hanno approvato all'unanimità la modifica degli statuti dell'associazione durante un'assemblea generale straordinaria.

Questa missione, affidata al Ministero dal 2016, assumerà una nuova dimensione con l'arrivo di William Rose e si affiderà in particolare agli uffici della Direzione del Turismo e del Congresso all'estero che amplieranno il loro spettro sotto l'autorità del MEB.

Durante la seguente Assemblea Generale Ordinaria, il MEB ha presentato ai  membri i risultati della sua azione nel 2018, ricca di 50 eventi organizzati o co-organizzati con i suoi partner del Team Monaco o stranieri.

Il MEB è anche un dipartimento dedicato alla promozione del Principato per gli investitori con Monaco Invest. Le operazioni mirate di prospezione sono state condotte a Londra, in Svizzera, in Belgio, a Singapore ed a Dubai, nonché a livello locale, con risultati molto positivi, in linea con le esigenze di Monaco.

Infine, in termini di comunicazione, oltre al supporto per le azioni svolte durante tutto l'anno, la settima edizione degli Eco Club Awards ha portato alla luce importanti imprenditori del Principato.

Il programma del 2019, già avviato, è stato quindi menzionato. Dopo una missione di grande successo in India, accompagnata dal principe Alberto II, sono previsti altri viaggi, ad esempio a Vienna (13-15 maggio) e Bucarest (5-7 novembre). Conferenze, delegazioni ed altre attività di networking sono di nuovo incluse nel programma. Il MEB continuerà inoltre le sue numerose attività nel campo della promozione e della prospezione e implementerà gradualmente la sua nuova organizzazione.

Al termine dell'Assemblea Generale Annuale, il Presidente Michel Dotta ha simbolicamente presentato il legame firmato da MEB a Guillaume Rose come "esperto professionale e internazionale di alto livello". Il nuovo direttore esecutivo ha assunto tre impegni per lanciare il suo mandato: "Mantenere, ascoltare ed evidenziare questo magnifico team MEB, ascoltare e implementare la voce dei professionisti del luogo e infine sviluppare l'azione del MEB all'estero agendo come un braccio di leva. "

Il Ministro di Stato Serge Telle prende la parola, rendendo omaggio al lavoro svolto da Michel Dotta "senza il quale il MEB non sarebbe quello che è" e accogliendo con favore l'arrivo di Guillaume Rose "che contribuirà al tuo fianco, per dare al MEB questo ruolo di coordinatore, per rendere Monaco meglio equipaggiato, per ottenere di più, per essere ascoltato di più, per brillare di più".

Più di 400 ospiti hanno partecipato a questo cocktail che si è svolto in un'atmosfera particolarmente amichevole. Un film sul 20° anniversario dell'associazione è stato poi diffuso per valutare tutto il lavoro, compresa l'organizzazione di 520 operazioni in 40 paesi.

Il Presidente ha ringraziato calorosamente il Principe Alberto II che ha partecipato uno dei film, "Il principe di cuore, il principe del nostro cuore", ha detto. Questi nuovi strumenti di promozione dovrebbero fornire un valido supporto per gli operatori economici.

 

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium