/ Eventi

Eventi | 27 marzo 2019, 13:00

Concerti in terra insolita, musica che conduce ad emozioni e sesanzioni sconosciute

Domenica 7 aprile appuntamento con i concerti in terra insolita, organizzati dal Conservatorio fanno parte dell'idea del viaggio musicale verso destinazioni inaspettate, sia letteralmente che figurativamente

Concerti in terra insolita, musica che conduce ad emozioni e sesanzioni sconosciute

La musica spesso ci conduce su sentieri sconosciuti punteggiati da emozioni e sensazioni a volte completamente nuove. Lei ci prende e ci sorprende, ci trasporta e ci trasporta.

I concerti in terra insolita, organizzati dal Conservatorio fanno parte di questa idea del viaggio musicale verso destinazioni inaspettate, sia letteralmente che figurativamente.

E' necessario registrarsi al Conservatorio di Mentone e andare alla fermata dell'autobus "Musée Cocteau" la domenica mattina alle 10, un'ora prima del concerto.

Da quel momento inizia il viaggio. All'inizio ci si lascia andare, non dalla musica, ma da un piccolo autobus verso una destinazione sconosciuta.

Una volta arrivato a destinazione, ci si sistemerà in un posto per il minimo disorientante. Il viaggio musicale, questa volta, continua in questa terra insolita.

Le guide sono insegnanti del Conservatorio che, secondo i concerti, suoneranno Brahms, Beethoven, Dvorak, Devienne, Piazzolla, jazz ... Come molte rive musicali da scoprire.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium