/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 15 aprile 2019, 14:24

Esordio nel Campionato Europeo per Francesco Curinga

In Austria il conduttore del Bemar Racing Team si piazza in seconda posizione

Esordio nel Campionato Europeo per Francesco Curinga

E’ iniziata il 14 di aprile in Austria, con la gara in salita Landshaag-St. Martin la stagione agonistica di Francesco Curinga, conduttore del Bemar Racing Team di Cuneo.

Tempo freddo ma non piovoso, con 5/6 gradi al mattino e temperature poco al di sopra dei 10 gradi per la gara, alla quale ha assistito un foltissimo pubblico, hanno limitato le prestazioni dei conduttori, impegnati su un tracciato velocissimo.

Il badalucchese con licenza croata, date le note restrizioni applicate dalla FMI, in sella alla Honda CBR  600 RR della Bianco Moto di Cuneo, ha esordito nel Campionato Europeo della classe 600 Supersport, dove erano presenti oltre quaranta partenti, conquistando un’ottima seconda posizione, alle spalle di Raphael Neuer (Kawasaki).

“Non salivo in moto praticamente dall’ultima gara dello scorso anno disputata al Mugello - ha esclamato Francesco Curinga -. Ho ritirato la moto e mi sono fiondato su questo percorso velocissimo, con una media di oltre 170 km. orari e velocità massima di oltre 240! Ho avuto qualche problema nelle prove, tre in tutto, a causa del freddo, ma ho ascoltato i consigli del mio preparatore ed ho sistemato la moto per le due manche della gara, riuscendo a cogliere un buon secondo posto. Ringrazio Il Bemar Racing Team e chi mi sostiene in questa stagione: Bianco Moto, Honda, HRC, Buscafer, Gastaldi Rudi Impresa Edile, Fortec, Vernicenter e CRS, oltre agli sponsor personali”.

Il prossimo impegno per Francesco Curinga è previsto per la settimana tra il 12 ed il 18 maggio, quanto si correrà la North West 200, pericolosissima gara stradale che si correrà nel nord dell’Irlanda.

Dario Malabocchia

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium