/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 20 aprile 2019, 18:00

I “numeri” del Carnevale di Nizza 2019 sottolineano il successo della manifestazione

Posti di lavori, ricadute economiche, crescita degli spettatori. Annunciate le date dell’edizione 2020 e un’iniziativa in occasione delle Journées européennes du patrimoine di settembre

Una tribuna del Carnevale di Nizza edizione 2019

Una tribuna del Carnevale di Nizza edizione 2019

Sono stati resi noti, nel corso di una conferenza stampa, dal Sindaco di Nizza, Christian Estrosi, i “numeri” dell’edizione 2019 del Carnaval de Nice.
Numeri notevoli, tali da “sbaragliare il campo” ed a fare la differenza rispetto alle edizioni precedenti.

Il Carnevale di Nizza è uno dei 3 più grandi al mondo e la ricaduta economica sul territorio dell’edizione di quest’anno è stata di 30 milioni di euro con la creazione di 1.800 posti di lavoro.

Il Carnevale, esportato in Cina, ha assicurato 200 mila spettatori e 100 milioni di telespettatori, con una ricaduta economica e pubblicitaria notevole.

Questi i “numeri” dell’edizione del 2019:

  • 200 mila spettatori;
  • 4 mila partecipanti a Lou Queernaval, il 1° carnevale gay di Francia;
  • I 3 Facebook live sono stati visionati più di de 56 mila volte;
  • I biglietti venduti sono stati  157 823 con un incremento del  35% rispetto al 2018;
  • I ricavi diretti sono cresciuti del 30% e si sono assestati su 2,4 milioni di euro;
  • Gli artisti giunti da tutto il mondo per partecipare alle sfilate sono stati 1.600.

Comunicate anche le date dell’edizione del prossimo anno del Carnevale “Roi de la Mode”: dal  15 al 29 febbraio 2020.

Una serie di iniziative che anticiperanno il Carnevale sono in programma e, tra queste, in occasione delle Journées européennes du patrimoine previste per il 20. 21 e 22 settembre 2019, l’apertura al pubblico della Halle Spada, dove sono costruiti una parte dei carri e si trova l’atelier che conserva i costumi.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium