/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 22 aprile 2019, 08:00

Ligue 1: Paris Saint Germain come la Juve, lo scudetto nell’uovo di Pasqua

Per i parigini è l’ottavo titolo nella loro storia. Sconfitte per Nizza e Monaco. Sabato prossimo finale di Coppa di Francia

L'esultanza dei giocatori del Paris Saint Germain, campioni di Francia 2018/2019 (foto tratta dal sito del PSG)

L'esultanza dei giocatori del Paris Saint Germain, campioni di Francia 2018/2019 (foto tratta dal sito del PSG)

Il Paris Saint Germain, proprio come la Juve, raggiunge a Pasqua la matematica certezza della vittoria del titolo.

I parigini, quando sono scesi in campo per affrontare il Monaco, già avevano il titolo in tasca: il pareggio nel pomeriggio tra il Tolosa e il Lille, infatti, aveva definitivamente posto fine alla lotta per il titolo di Campione di Francia 2018/2019.
In ogni caso i parigini non hanno faticato tanto, grazie anche alle tre reti siglate da Mbappé, capocannoniere del torneo, per superare il  Monaco che, in coppia con l’Amiens (sconfitto a sua volta a Nantes) occupa un triste quart’ultimo posto con quattro punti di margine sul Digione.

Brutte notizie da Nizza, la squadra non è riuscita ad esprimere un vero gioco, ha sbagliato un calcio di rigore e alla fine è stata sconfitta in casa dal pericolante Caen.

Per i rossoneri è l’addio ad ogni residua speranza di agguantare un posto in Europa League. Ora tutta l’attenzione è attratta dalle vicende societarie che potrebbero conoscere una svolta clamorosa se dovesse avvenire il passaggio di mano delle quote societarie tra l’attuale proprietà cino americana e l’ultra miliardario inglese Jim Ratcliffe che ha appena acquistato la squadra ciclistica dello Sky con un esborso di 50 milioni di euro.
Una petizione perché l’affare venga portato a termine ha raccolto, in poche ore,  migliaia di firme tra i tifosi.

Lo sprint tra Lione, Marsiglia e Saint Etienne per agguantare la terza posizione in classifica (accesso ai preliminari di Champions League) non ha subito scosse.
Il Lione è tornato alla vittoria battendo in casa l’Angers, mentre il Marsiglia ha battuto fuori casa il Guingamp e il Saint Etienne è tornato vincitore da Reims.

La lotta per agguantare la terz’ultima posizione, che almeno consente uno spareggio per restare in Ligue 1, ha conosciuto un momento cruciale, anche se non si tratta ancora di una svolta definitiva.

Mentre il Guingamp (ora ultimo) é stato sconfitto in casa dal Marsiglia, il Caen è andato a vincere a Nizza e il Digione ha avuto ragione del Rennes. A cinque giornate dal termine le tre squadre sono raccolte in un fazzoletto di quattro punti, troppo pochi per escludere ulteriori sorprese.

Senza eccessivo interesse di classifica la vittoria del Nimes sul Bordeaux, mentre quella del  Montpellier a Strasburgo è importante, perché consente alla squadra del Sud francese di continuare a sperare nel miracolo di agguantare un posto in Europa League.

Sabato 27 aprile, intanto, si giocherà la finalissima di Coppa di Francia fra il Rennes e il Paris Saint Germain. Al di là del prestigio che deriva dall’aggiudicazione del titolo, la vittoria del Paris Saint Germain consentirebbe anche alla quinta classificata in campionato di accedere all’Europa League. Saranno in  molti a tifare PSG

La trentaquattresima giornata inizierà venerdì 26 aprile con un interessante Bordeaux – Lione.
Nessuna gara sabato per dare il giusto spazio alla finale di Coppa di Francia.
Domenica 28 aprile  il Nizza riceverà in casa il Guingamp, mentre il Lille se la vedrà col Nimes e il Marsiglia riceverà il Nantes. Saint Etienne – Tolosa , Angers – Reims e Amiens – Strasburgo completano il tabellino.

Le due squadre impegnate in Coppa di Francia giocheranno nei giorni seguenti: martedì 30 aprile il Montpellier riceverà il Paris Saint Germain, mentre il 1° maggio  sarà la volta di Rennes – Monaco.

Per i risultati della trentatreesima giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui 

Per il calendario della trentaquattresima giornata clicca qui

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium