/ Eventi

Che tempo fa

Cerca nel web

Eventi | 12 maggio 2019, 00:21

Formula E: Vergne trionfa a Monaco, primo podio per Massa (FOTO)

Spettacolare gara sabato 11 maggio con molti sorpassi nelle retrovie. Il francese Vergne balza in vetta alla classifica piloti con 87 punti. Tantissimi spettatori sulle tribune e all'E-Village

Formula E: Vergne trionfa a Monaco, primo podio per Massa (FOTO)

Jean-Eric Vergne trionfa a Monaco e interrompe la tradizione della stagione 2018/19 della Formula E che aveva incoronato un vincitore diverso ad ogni E-Prix.

Dopo la vittoria in Cina, il pilota francese della Techeetah si aggiudica anche la gara di Montecarlo, e balza in vetta alla classifica piloti con 87 punti.

Primo podio di stagione per Felipe Massa che arriva terzo dietro a Oliver Rowland. Un risultato straordinario per  pilota brasiliano e monegasco d'adozione.

Quarto Wehrlein che sbaglia una traiettoria e si fa infilare da Rowland e Massa.

Sebastien Buemi, vincitore delle due precedenti edizioni del Monaco E-Prix, arriva quinto. Lucas Di Grassi invece non arriva al traguardo.

Molti sorpassi nelle retrovie, per una corsa spettacolare sotto un cielo azzurro e spalti gremiti di spettatori.

Curiosità: Pierre Casiraghi ha guidato la safety car in prova e poi ha premiato i piloti sul podio insieme allo zio, il principe Alberto. Tanti i vip sulla pit lane prima della partenza: avvistati l'ex campione del mondo di Formula 1 Nico Rosberg, l'imprenditore cuneese Flavio Briatore e l'attore Luke Evans.

Qualche numero: 22 i piloti in gara, 900 kg il peso delle macchine, top speed 280 km/h, da 0 a 100 km/h in 2.8 secondi, 338 cavalli (250 kw).

In ogni gara i tifosi possono fare la differenza con il fanboost: la possibilità di aiutare il pilota preferito con un bonus che consente ai 5 più votati di superare il limite di 150 kw ed arrivare a 180 kw per 5 secondi. 

E poi la novità di questa edizione: l'Attack Mode che consente di ottenere una dose di energia supplementare, a rischio e pericolo del pilota. Si attiva in zone specifiche cliccando un tasto sul volante e consente di acquisire 25 kw di energia supplementare per 4 minuti, due volte nel corso della gara.

cristina mazzariello

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium