/ Eventi

Eventi | 19 maggio 2019, 18:00

Fête des Mai a Nizza: grande successo di pubblico

Spettacoli e forte adesione da parte della popolazione dimostrano come la tradizione continui ad avere un forte spazio e suscitare notevole interesse a Nizza

Natalia Bialowas, nuova Reine des Mai, riceve un bacio da  Stan e Sylviane Palomba

Natalia Bialowas, nuova Reine des Mai, riceve un bacio da Stan e Sylviane Palomba

Si è concluso, anche per quest’anno, Lou festin des mai edizione 2019 ed è il  momento di “tirare” le somme.

Spettacoli e forte adesione da parte della popolazione dimostrano come la tradizione continui ad avere un forte spazio e suscitare notevole interesse a Nizza, soprattutto quando gli spettacoli sono di elevato livello e il coinvolgimento del pubblico, anche sotto il profilo emotivo, molto alto.

E’ quanto hanno egregiamente concretizzato gli organizzatori della Fête des Mai che si è sviluppata nei giardini di Cimiez e nei quartieri di Nizza in questo mese di maggio.

Anche i cambiamenti nel "copione" hanno dato un senso alla novità, pur nella continuità della tradizione: tocco dovuto alla regia di Stan e Sylviane Palomba che hanno curato gli spettacoli.

Così come si sono rivelate un successo fuori da ogni più rosea aspetttiva le feste nei quartieri, con le elezioni delle relative "reine".

Nell'ultimo appuntamento eletta anche la nuova Reine des mai che si chiama Natalia Bialowas (ritratta nella foto mentre riceve un bacio di complimenti da Stan e Sylviane Palomba) : per un anno intero rappresenterà la città nel corso delle manifestazioni folkloristiche.

Si é dunque concliusa una festa davvero coinvolgente, con un'apprezzabile componente gastronomica: ancora una volta il termometro é dato dalle presenze del pubblico che ha invaso i prati di Cimiez dimostrando di apprezzare l'alto livello di professionalità degli artisti che si sono esibiti nelle diverse "scene" nelle quali il Jardin era stato suddiviso.

Al fondo di questo articolo una rassegna fotografica del 19 maggio 2019 a Cimiez.

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium