/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | 27 maggio 2019, 08:00

Ligue 1: al Nizza il derby, il Monaco comunque si salva

Finito il campionato di Ligue 1, ora lo spareggio tra Digione e Lens. Paris Saint Germain, Lille e Lione in Champions. Retrocedono direttamente Guingamp e Caen

Patrick Vieira al termine di Nizza - Monaco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Patrick Vieira al termine di Nizza - Monaco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Mancano solo più i titoli di coda, ma il torneo di Ligue 1 ha terminato il suo percorso iniziato la scorsa estate.
L’ultima giornata è servita a chiarire l’ultimo dubbio rimasto: sarà il Caen a retrocedere assieme con il Guingamp, mentre sarà il Digione che affronterà, in due gare, il Lens per giocarsi un posto in prima serie.

Tutte le gare dell’ultima di campionato sono state giocate in contemporanea e la vittoria del Bordeaux a Caen ha tolto le castagne dal fuoco al Monaco che, perdendo a Nizza con un chiaro 2 a 0, giunge quart’ultimo, ma “salva le penne”.

In un  clima da “ultimo giorno di scuola” le prime due della classe sono state contemporaneamente battute, con risultati che non incidono sulla classifica.
Il Paris Saint Germain le ha buscate a Reims (3 a 1) e con lo stesso punteggio il Lille ha alzato bandiera bianca a Rennes.

Non ha invece cessato di lottare il Lione che è andato a vincere (2 a 3) a Reims.
Bella vittoria del Nizza, in casa contro il Monaco più attento ai risultati sugli altri campi che non a quanto succedeva sul terreno di gioco, in una giornata caratterizzata da una fake news (ben costruita) che nel primo pomeriggio aveva fatto sognare e gioire i tifosi con la notizia infondata, lanciata tramite Twitter, che la società era passata di mano ed era stata acquistata da un miliardario inglese. Ma si trattava di una fake news

La vittoria del Bordeaux a Caen ha definitivamente sotterrato le speranze dei normanni che scenderanno i Ligue 2 con il Guingamp (sconfitto ad Amiens), mentre la vittoria del Digione sul Tolosa ha consentito ai “re della senape” di effettuare il sorpasso e di giungere allo spareggio.
Se la giocheranno con il Lens che, in due gare, ha prima eliminato il Paris FC e poi il Troyes.
Lo spareggio si giocherà in due turni il 30 maggio e il 2 giugno.

Vittoria (inutile) per il Marsiglia sul Montpellier, mentre Angers e Saint Etienne hanno pareggiato.

Ora l’attenzione si sposta sulle finali delle coppe europee che avranno incidenza sul “percorso” in Champions del Lione.
Infatti, in caso di vittoria del Chelsea sull’Arsenal in Europa League, il Lione accederà direttamente alle fasi a gironi, mentre, se sarà l’Arsenal a conquistare la coppa, i francesi dovranno affrontare il 2° e 3° turno dei preliminari di Champions.

Per i risultati della trentottesima giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui 

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium