/ Ambiente

Ambiente | 23 giugno 2019, 18:00

Arriva il grande caldo

Una massa d’aria proveniente dal Sahara scalderà la prossima settimana il Sud Est francese. Per Meteo France le temperature notturne saranno remarquablement élevées

Una spiaggia di Nizza

Una spiaggia di Nizza

Un caldo eccezionale dovrebbe registrasi la prossima settimana a Nizza e in tutta la Costa Azzurra.

Secondo Meteo France , una massa d’aria calda proveniente dal du Sahara si installerà sul Sud Est della Francia facendo registrare temperature record per il mese di giugno.

Dopo un inizio mese all’insegna del tempo inastabile, con vento ed aria fresca, ecco l’inversione climatica destinata a caratterizzare i prossimi giorni.

Le previsioni francesi ipotizzano temperature anche di 7 gradi superiori alle medie del periodo, in grado di polverizzare i record registrati negli scorsi anni. Saranno le notti, a partire da lunedì, a scaldarsi col termometro che, verso la fine della prossima settimana, non dovrebbe scendere sotto i 25 gradi: Meteo France parla di notti con temperature remarquablement élevées.

Se il mare in ogni caso mitigherà un poco le temperature, nell’arrière pays la temperatura dovrebbe crescere in modo notevole, al punto che viene ipotizzata la polverizzazione dei precedenti record a Luc-en-Provence, nel Var dove potrebbero registrasi fino a 38 gradi.  

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium