/ Ambiente

Ambiente | 22 luglio 2019, 09:00

Marineland ospita una nuova mostra sull'ambiente e gli animali, continua l'estate ricca di novità del Parco di Antibes

Il parco propone attraverso questo viaggio fotografico una riflessione sulla protezione delle aree marine, e gli sforzi che possono essere fatti da tutti nella filosofia di "tutti insieme"

Marineland ospita una nuova mostra sull'ambiente e gli animali, continua l'estate ricca di novità del Parco di Antibes

Il parco acquatico di Antibes inaugura la sua nuova mostra fotografica nella sua area espositiva. Intitolata "Quando le associazioni fanno rima con protezione" evidenzia le associazioni che lavorano per la conservazione della vita marina.

Il parco propone attraverso questo viaggio fotografico una riflessione sulla protezione delle aree marine, e gli sforzi che possono essere fatti da tutti nella filosofia di "tutti insieme".

Tra le associazioni faro del progetto: Polar Bears International, una ONG a livello internazionale riconosciuto per il suo impegno nella protezione degli orsi polari e del pack pack, e dell'associazione anti-acqua Les Aquanautes, composta da fotografi che rivelano la bellezza mozzafiato dei fondali marini della nostra costa mediterranea e contribuiscono alla scoperta e alla consapevolezza

"Questa è una mostra che ci tenevamo ad organizzare", ha dichiarato Marineland, responsabile per la ricerca e la conservazione, che è anche responsabile della mostra. "Il lavoro congiunto di ONG, agenzie governative, università e giardini zoologici contribuisce ad aumentare la capacità degli sforzi di conservazione ed è il modo migliore per avere successo"

Maggiori info su www.marineland.fr

rg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium