/ Ambiente

Ambiente | 09 agosto 2019, 09:00

In solo 1 mese ben 8000 corse sui Taxi elettrici del Principato di Monaco, un successo per ambiente e territorio

Da Monaco, i clienti potranno raggiungere Cap d'Ail, Beausoleil e Roquebrune Cap Martin (fino alla rotonda di Quatre Chemins) secondo la tariffa in vigore per questi comuni, un pacchetto da 25 euro senza attese.

In solo 1 mese ben 8000 corse sui Taxi elettrici del Principato di Monaco, un successo per ambiente e territorio

Entrata in fiunzione a luglio su iniziativa del governo del Principe, la flotta di 20 taxi elettrici è andata perfettamente per gli utenti ed è stata un vero successo nel Principato: oltre 8.000 corse sono state assegnate ai texi elettrici.

Questa iniziativa è il risultato di una proficua collaborazione tra taxi, servizi statali, funzionari del Consiglio Nazionale e l'ufficio dell'Associazione degli operatori di taxi indipendenti di Monaco (AETIM).

Da Monaco, i clienti potranno raggiungere Cap d'Ail, Beausoleil e Roquebrune Cap Martin (fino alla rotonda di Quatre Chemins) secondo la tariffa in vigore per questi comuni, un pacchetto da 25 euro senza attese.

rg

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium