/ Altre notizie

Altre notizie | 10 agosto 2019, 19:00

Halle della Gare du Sud, due se ne vanno

Secondo “Urban Renaissance”, gestore della Halle della Gare du Sud, l’addio dei due esercizi rientra in un normale tour over e non vi sarebbe nulla di preoccupante

Halle della Gare du Sud, Nizza

Halle della Gare du Sud, Nizza

Continuano le difficoltà della Halle della Gare du Sud, la grande area “gourmande” inaugurata da pochi mesi nel quartiere Liberation a Nizza.

Temperature troppo alte all’interno, causate dalla calura che ormai dura da tempo, avevano provocato il fuggi fuggi di un’alta percentuale di clientela e le lamentele dei titolari degli esercizi e dei lavoratori.

Ne aveva dato conto Montecarlonews in un articolo pubblicato il 2 agosto (clicca qui).

Ora il fatto nuovo è la chiusura di due “enseignes”.

Si tratta de “La Cave du fromager” e de “Les Cocottes françaises” che non hanno, peraltro, commentato le ragioni della propria decisione.

Con l’autunno e il ritorno delle temperature a livelli meno estremi la situazione dovrebbe tornare alla normalità, anche se, per ragioni opposte, qualcuno avanza dubbi e preoccupazioni sul periodo invernale.

Secondo “Urban Renaissance”, gestore della Halle della Gare du Sud, l’addio dei due esercizi rientra in un normale tour over e non vi sarebbe nulla di preoccupante, già sarebbero stati individuati i sostituti. Si tratterebbe di un “classico aggiustamento”.  

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium