/ Altre notizie

Altre notizie | 11 agosto 2019, 07:00

Evoluzioni nel vuoto per trovare una via di uscita

Alle ore 20 (le 18 in inverno) chiude la porta al fondo della scala di accesso alla Colline du Château.

Colline du Château, le evoluzioni di alcuni turisti (immagine di archivio)

Colline du Château, le evoluzioni di alcuni turisti (immagine di archivio)

Per alcuni la visita alla Colline du Château si trasforma in una brutta avventura, per altri in uno spettacolo da “gustare” fermandosi un momento quasi in fondo al Quai des Etats Unis.

La porta che dà accesso alla scala che conduce alla Collina chiude, infatti, alle 20 (alle 18 in inverno) e da quel momento le persone che, disattente ai segnali ed ai cartelli, scendono per uscire dal parco si trovano la porta sbarrata.

Attimi di panico, poi le possibilità sono soltanto due: o tentare pericolose evoluzioni nel vuoto, col rischio di cadere e di farsi anche male o tornare fin in cima alla collina e cercare altre strade per giungere nel Vieux Nice o al porto.

Sono tante, soprattutto nei mesi estivi, le persone che si trovano a vivere questa avventura.

La polizia municipale, anche attraverso cartelli, ricorda che telefonando al numero 0493535353 si otterrà aiuto e soprattutto giungerà qualche agente per accompagnare i malcapitati evitando pericolose evoluzioni nel vuoto.  

 

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium