/ Eventi

Eventi | 07 settembre 2019, 18:00

Cassandra, un balletto al Théâtre de Verdure

L’avvio della stagione del Ballet Nice Méditerranée previsto dal 13 al 15 settembre

Cassandra, un balletto al Théâtre de Verdure

Cassandra, un balletto al Théâtre de Verdure

Per inaugurare la stagione 2019/20, il Ballet Nice Méditerranée si affida a Cassandra, che ballerà all'aperto al Théâtre de Verdure venerdì 13 e sabato 14 alle 21 e domenica 15 settembre alle 21.

La compagnia nizzarda, diretta da Eric Vu-An, proporrà un’opera “firmata” da Luciano Cannito che affronta una tematica quanto mai attuale: la legge degli uomini, la violenza fatta alle donne, l'esclusione dello straniero.

L'opera è tratta dalla “Cassandra” del romanziere tedesco Christa Wolf.
Cassandra è una trasposizione della guerra di Troia in un piccolo villaggio siciliano. L'eroina rappresenta una femminilità divisa tra un modello matriarcale ancestrale e una figura di emancipazione femminile incarnata dal personaggio di Elena.

Una sorta di soap opera troiana, con la musica originale di Marco Schiavioni (e che comprende estratti di opere di Saint-Saëns, Prokofiev ed Elvis Presley) e il coreografo che esplora i meandri di un inconscio collettivo macho e bellicoso, il suo peso dannoso sul mondo e sugli esseri umani che ne diventano vittime.
 
Ballet Nice Méditerranée
Direzione artistica Éric Vu-An

Cassandra

  • Coreografia Luciano Cannito
  • Musiche originali di Marco Schiavoni con brani di Camille Saint-Saëns, Sergei Prokofiev, Elvis Presley

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium