/ Eventi

Eventi | 18 settembre 2019, 15:49

Il 21 settembre a Monaco è World CleanUp Day per la pulizia e salvaguardia del Principato

L'obiettivo: raccogliere il massimo dei rifiuti. Una giornata dedicata all'ambiente

Il 21 settembre a Monaco è World CleanUp Day per la pulizia e salvaguardia del Principato

1^ Edizione del World CleanUp Day a Monaco sabato 21 settembre.. Portato da Decathlon Monaco, questo giorno, in cui il governo del Principe partecipa per la sostenibilità energetica, è organizzato da Stand up for the Planet, the Monegasque Sanitation Society ed Eco Angel.

Questa Giornata mondiale per la pulizia del nostro pianeta ha lo scopo di mobilitare, sensibilizzare e enfatizzare il problema dei rifiuti che sporcano i nostri terreni e i nostri oceani.

La prima edizione del World CleanUp Day a Monaco fa eco a questo evento globale lanciato 10 anni fa e che nel 2018 ha riunito 18 milioni di partecipanti in 158 paesi e 200000 solo in Francia. Nel Principato questa edizione avrà luogo di mattina e unirà lo sport e la protezione del pianeta articolata attorno a diverse azioni ambientali, a terra e in mare, a Monaco e nei comuni confinanti di Cap d'Ail e La Turbie. Cinque attività sportive sono infatti in programma sabato 21 settembre 2019: passeggiate, corsa, trekking, stand up paddle e barca solare.

L'obiettivo: raccogliere il massimo dei rifiuti. Alla fine di questa mattina, tutti i partecipanti si incontreranno alle 11.45 a Larvotto, sulla spianata della Rose des Vents, per pesare i rifiuti raccolti e condividere un aperitivo "Zero Waste" offerto da il Consiglio comunale di Monaco, che è stato coinvolto per diversi anni nella lotta contro lo spreco alimentare. Nel menu, succhi di frutta a base di frutta invenduta del mercato di La Condamine e preparazioni culinarie realizzate dallo chef Julien Baldacchino con prodotti vicini alla data di consumo presso il ristorante comunale.

Per partecipare activites.decathlon.fr 

rg

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium