/ Sport

Sport | 23 settembre 2019, 08:00

Ligue 1: Paris Saint Germain in fuga, alle spalle la coppia Nizza e Angers

Domani è nuovamente campionato col turno infrasettimanale. In programma il derby tra Monaco e Nizza

Nice - Digione una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Nice - Digione una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Certo non mancano le sorprese nel campionato di Ligue 1, giunto ormai ad un terzo del girone di andata e che vede il Nizza, nonostante una campagna acquisti condotta in poche ore dopo la soluzione del problema societario, inanellare una nuova vittoria che gli assicura un posto stabile tra le prime della classifica.

Nulla di cui fantasticare, ma come ha sottolineato Mister Vieira a fine gara, riferendosi allo scorso anno quando l’inizio fu disastroso “Meglio vincere che perdere”.

Così i rossoneri, grazie a due reti delle star  Dolberg e Atal, hanno avuto ragione del Digione, sempre più ultimo in classifica, ed ora possono guardare dall’alto le altre compagne di avventura.

Chi non riesce a vincere, ma per fortuna non perde più, è il Monaco che torna da Reims con un punticino che, in ogni caso, lo relega al penultimo posto in classifica.

Per i biancorossi del Principato è ancora a zero la casellina delle vittorie, con 14 reti subite (la peggior difesa del torneo).

E’ finito in pareggio il derby tra Marsiglia e Montpellier, così come Bordeaux – Brest.

Il fattore campo è invece prevalso a Strasburgo (vittoria sul Nantes) ed a Nimes (vittoria sul Tolosa). Al contrario l’altalenante Amiens è andato a vincere a casa del Metz.

Non si sono fatte male tra di loro,  Rennes e Lille in un incontro tra squadre che puntano ad un posto in Europa, mentre l’Angers, battendo il Saint Etienne, raggiunge in classifica il Nizza.

A mettere tutti d’accordo, alla fine, è però stato ancora una volta Neymar che ha consentito al Paris Saint Germain di vincere in casa del Lione e di prendere il largo in classifica generale.

Domani, martedì 24 settembre, è già subito campionato con il turno infrasettimanale.

L’esordio è affidato a Monaco – Nizza, il derby della Costa Azzurra ed a Digione – Marsiglia. Mercoledì 25 il resto delle gare con il Lione impegnato a Brest, il Lille che riceverà lo Strasburgo e il Paris Saint Germain impegnato in casa col Reims.

Completano il tabellino: Amiens – Bordeaux, Montpellier – Nimes, Nantes – Rennes, Saint  Etienne – Metz e Tolosa – Angers

Per i risultati della sesta giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui 

Per il calendario della settima giornata clicca qui

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium