/ Ambiente

Ambiente | 29 settembre 2019, 13:00

Nuovi successi a Marineland: speci tropicali riprodotte nel parco

Marineland è un riferimento per l'allevamento naturale europeo di pesci e squali d'acqua di mare

Nuovi successi a Marineland: speci tropicali riprodotte nel parco

Gli scenziati di Marineland sono riusciti a riprodurre naturalmente le specie Gramma Dejongi, un pesce di barriera corallina quasi inaccessibile che non era mai stato oggetto di un programma di allevamento in Europa. Questo successo arriva poche settimane dopo che le squadre hanno compiuto un'altra impresa, la riproduzione naturale del pesce rasoio Aeoliscus strigatus.

Dai Paesi Bassi, la coppia di riproduttori è arrivata a Marineland nel 2018, insieme ad altre specie incluse nel programma di ricerca sulla riproduzione di pesci esotici, lanciato da Marineland in collaborazione con Union of Conservators of Aquariumsde France (UCA)

"Dopo aver depositato le uova, le larve sono state raccolte per 8 giorni e aggiunte al mesocosmo. La metamorfosi si verifica dopo 31 giorni a 26 ° C e 44 giorni, tutti i pesci sono stati raccolti, sapendo che il loro il tasso di sopravvivenza era del 50%. Siamo quindi soddisfatti del risultato ", ha affermato il servizio acquari Marineland.

Per il Marineland Park, membro dell'Unione Europea delle Autorità per la Conservazione degli Acquari (UEAC), come per la maggior parte degli acquari in Europa, il controllo della riproduzione naturale in un ambiente controllato è essenziale perché evita il campionamento nell'ambiente natural.

Marineland è un riferimento per l'allevamento naturale europeo di pesci e squali d'acqua di mare

rg

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium