/ Business

Business | 29 settembre 2019, 09:14

Pronti nuovi appartamenti per soli monegaschi: i complessi Jardins d'Apolline e Soleil du Midi sono praticamente finiti

Il governo ha previsto la consegna di 122 nuovi appartamenti all'anno

Pronti nuovi appartamenti per soli monegaschi: i complessi Jardins d'Apolline e  Soleil du Midi sono praticamente finiti

Jean Castellini, Consigliere di governo - Ministro delle finanze e dell'economia,
accompagnato da Patrice Cellario, consigliere del governo - ministro dell'interno,
Stéphane Valéri, presidente del Consiglio nazionale, Rémy Rolland, amministratore di dominio, Sylvie Rossi, direttore di Habitat, Albert Croési, incaricato della missione di S.E.M. il ministro e consiglieri nazionali, Franck Lobono (presidente della Commissione per l’edilizia abitativa del Consiglio Nazionale) e Beatrice Fresko-Rolfo, hanno visitato gli appartamenti dei Jardins d'Apolline e quelli del Soleil du Midi, che presto saranno oggetto di attribuzione.
Questa visita fa parte del piano abitativo voluto dal Sovrano, progettato dal governo del Principe, in coordinamento con il Consiglio nazionale,che prevede di
anticipare e soddisfare le esigenze dei monegaschi in termini di abitazioni con un orizzonte di 15 anni anni, con una consegna media di 122 nuovi appartamenti all'anno. Quindi cento gli appartamenti saranno assegnati alla prossima commissione del 14 ottobre 2019, incluso il palazzo Soleil du Midi, recentemente ristrutturato, e gli appartamenti creato nei blocchi B e D dei Giardini di Apolline.
"Quello che stiamo cercando di fare nel Principato sono operazioni pubbliche di qualità perché l'ambiente di vita monegasco inizia con l'alloggio. È necessario che le persone in queste abitazioni possano sentirsi bene, che i benefici siano adeguatii e che i prezzi siano equilibrati. Queste due consegne sono le prime di questo piano abitativo Nazionale. "Ha detto Jean Castellini.

rg

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium