/ Sport

Sport | 03 ottobre 2019, 18:00

Ligue 1: si riparte col Paris Saint Germain mattatore

La nona giornata di campionato vedrà il Nizza impegnato a Nantes e il Monaco a Montpellier. Poi spazio alle nazionali, il campionato alla seconda sosta.

Il Nantes (nella fotografia in una fase di gioco con il Lione) prossimo avversario del Nizza (foto tratta dal sito del Nantes FC)

Il Nantes (nella fotografia in una fase di gioco con il Lione) prossimo avversario del Nizza (foto tratta dal sito del Nantes FC)

Uno sguardo innanzi tutto all’Europa col Paris Saint Germain, primo e in fuga anche nel girone “A” di Champions, che vince in casa del Galatasaray grazie ad una rete di Icardi, mentre il Real Madrid e Brugge pareggiano. 
Ottimo risultato anche per il Lione che è andato a vincere a casa del Leipzig ed ora guida il girone “G” assieme con lo Zenit che ha battuto, a sua volta, il Benfica.
Continua a perdere, invece, il Lille, superato in casa dal Chelsea, mentre l’Aiax, che guida il girone “H”, è andato a vincere nettamente a Valencia.

Oggi, intanto, é la volta dell’Europa League che vede impegnato il Saint Etienne contro il Wolfsburg (nello stesso girone Olexsandria – Gent).

Finita la parentesi europea, ci si rituffa nella normalità del campionato.
Il Paris Saint Germain, in testa con due punti di vantaggio, è inseguito (si fa per dire) da una coppia quanto mai inedita: l’Angers e il Nantes che torna nei quartieri alti dopo un purgatorio durato lungo tempo.

Inedita anche la posizione del Lione che, con i suoi 9 punti, si trova in compagnia di altre otto formazioni rinchiuse in un solo punticino, nei quartieri medio - bassi.

Una classifica, peraltro destinata a modificarsi velocemente, con Nizza e Monaco che, in salute, potrebbero continuare la loro marcia. I rossoneri sono sesti con gli stessi punti del Marsiglia, mentre i giocatori del Principato, dopo un inizio torneo disastroso, hanno agganciato il gruppone nel quale si trova anche il Lione e possono guardare avanti con maggior serenità.

La nona giornata presenta un calendario che potrebbe “muovere” la classifica dando qualche scossone.

Il fuoco alle polveri verrà dato domani, venerdì 4 ottobre, con Amiens – Marsiglia.  Sabato 5 ottobre il big match sarà Paris Saint Germain – Angers, mentre il Monaco sarà di scena a Montpellier e il Nizza a Nantes. Completano il tabellino della giornata Digione – Strasburgo, Tolosa – Bordeaux e Brest – Metz.
Domenica 6 ottobre, infine, Lille – Nimes, Rennes – Reims e, la sera, Saint Etienne – Lione.

Per la classifica generale clicca qui 

Per il calendario della nona giornata clicca qui

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium