/ Sport

Sport | 11 ottobre 2019, 16:40

4° E-Rallye Monte-Carlo, quando a sfidarsi sono le vetture a cui non rombano i motori

Questa 4ª edizione dell’E-Rally Monte-Carlo vale quest'anno come 12ª e penultima manche della Coppa E-Rallye di Regolarità della FIA 2019.

4° E-Rallye Monte-Carlo, quando a sfidarsi sono le vetture a cui non rombano i motori

In occasione di questo 4° E-Rallye Monte-Carlo, il Comitato Organizzativo dell’Automobile Club de Monaco continua a esaltare la diversità proponendo un percorso di 12 prove speciali di regolarità, per alcuni inedite e per altri mitiche, ovvero quelle che hanno rappresentato i grandi momenti dei Rallye Monte-Carlo WRC e Storici. 

E per la primissima volta dalla sua creazione, nel 1995, la versione elettrica dei Rallye Monte-Carlo verrà ospitata in una città ben conosciuta dagli organizzatori: Valence.

Questa 4ª edizione dell’E-Rallye Monte-Carlo vale quest'anno come 12ª e penultima manche della Coppa E-Rallye di Regolarità della FIA 2019.

Gli E-Rallyes si pongono come obiettivo di promuovere le nuove tecnologie automobilistiche, concepite per emettere il minimo possibile di agenti inquinanti, polveri sottili e CO2.

Mirano inoltre a incoraggiare i piloti a una condotta eco-responsabile, in un contesto in cui la priorità è concessa alla protezione dell'ambiente e a un cambio di rotta nel settore dei trasporti, attraverso l'impiego dell'elettricità quale fonte d'energia per la propulsione dei veicoli. Ed è proprio ciò che l’Automobile Club de Monaco si sforza di dimostrare da oltre 20 anni, continuando con insistenza e convinzione il suo ruolo di precursore.

Questa prova dedicata ai veicoli di nuova generazione si è evoluta senza cessa nel corso degli anni, per trovare una corrispondenza sempre maggiore con la modernità.

I veicoli iscritti sono di ultima generazione, rappresentano oltre una decina di case automobilistiche, leader del mercato, e sono presenti tanto i modelli elettrici quanto quelli con pila a combustibile, alimentati a idrogeno …

 

Per ulteriori informazioni, potete visitare il sito dell'Automobile Club de Monaco

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium