/ Eventi

Eventi | 15 ottobre 2019, 16:50

Festival “In Tempore Organi” di Monaco: sabato concerto esclusivo per tromba e organo

In programma composizioni di Clarke, Haendel, Mouret, Morandi, Petrali, Bellini, D’Avola

Festival “In Tempore Organi” di Monaco: sabato concerto esclusivo per tromba e organo

L'associazione IN TEMPORE ORGANI di Monaco propone per il prossimo sabato 19 ottobre alle ore 20.30 presso la chiesa santa devota di Monaco, un concerto nell'ambito del Festival Internazionale IN TEMPORE ORGANI tenuto dal Duo tromba e organo formato da CARMELO FEDE, tromba solista del teatro Bellini di Catania e MARCO D’AVOLA, organista titolare della Cattedrale di Ragusa.

In programma composizioni di Clarke, Haendel, Mouret, Morandi, Petrali, Bellini, D’Avola

Ingresso a offerta libera

Parcheggio gratuito sulla piazza santa devota

 

Il concerto ha ottenuto il patrocinio dell’Ambasciata d’Italia a Monaco ed è finanziato dal COM.IT.ES. di Monaco, KRM studio, Gruppo Restaurants La Guardia.

 

Per Informazioni:  +39 347 2736129

 

Programma del concerto

 

Programma

 

Jeremiah CLARKE (1674 – 1707)

Suite en Re

Prelude, Minuet, Serenade, Ecoissaise, Rondeau

 

Giovanni MORANDI (1777 – 1856)

Offertoire en Re

 

Giulio CACCINI (1551-1618)

Ave Maria

 

Jean Joseph MOURET (1682 – 1738)

Symphonies de fanfares

Rondeau, Gigue, Menuett, Fanfares

 

Vincenzo BELLINI (1801-1835)

Sonata in Sol magg.

 

Georg Friederic HANDEL (1685 – 1759)

Suite en Re

Overture, Gigue, Aire, March I, March II

 

Vincenzo Antonio PETRALI (1802 – 1889)

Sonata Finale (extr. de la Messa solenne)

 

Marco D’AVOLA (1959)

- Adagio en Do mineur, op.7

- Processional March (Scottish)               op. 55

 

 

MARCO D’AVOLA, musicista siciliano, si è diplomato in Organo, Composizione organistica e Pianoforte con il massimo dei voti e la lode, presso il Conservatorio di Musica “Vincenzo Bellini” di Palermo; si è quindi perfezionato con Maestri di fama internazionale.

Come organista, ha tenuto concerti in tutta Europa, negli Stati Uniti, in Giappone ed in Russia per i più prestigiosi Festivals Organistici Internazionali, fra i quali: New York (St. Patrick’s Cathedral, Saint Thomas Church), Washington (National Cathedral), Filadelfia, Tokyo (Mozart Festival Nasu), San Pietroburgo (Shostakovic Philharmonia); Londra (Westminster Abbey, St. Paul’s Cathedral), Parigi (La Madeleine); Berlino (Kaiser-Wilhem Gedatnische Kirche); Monaco (Basilica di St. Bonifaz); Lipsia (Nikolaikirche); Dresda (Kreutzkirche); Vienna (St. Stefan Dom, Augustinerkirche); Salisburgo (Internationale Salzburger Orgelkonzerte); Budapest (S. Mathias Templom); Roma (Pontificio Istituto di Musica Sacra); Venezia (Basilica de’ Frari); Firenze (S. Miniato al Monte, Basilica d’Ognissanti); Bologna (Organi Storici); Zurigo (Cattedrale San Paolo); Losanna (Cattedrale); Varsavia (Cattedrale); Cracovia (Accademia di Musica); Minsk (Philharmonic Orchestra State Bielorussia); Bacau (Festival Internazionale di Musica Contemporanea); Fjlarmonya Opolska; Filarmonya Olsztinya; Malta (Manoel Theatre, University of Malta).

Come compositore, è autore di un considerevole numero di opere sinfoniche, corali e strumentali, fra cui: “Messa di Requiem”, cinque Concerti per organo e orchestra, “Magnificat”, “Te Deum”, “Stabat Mater”, due Concerti per pianoforte e orchestra, due Oratori Sacri, Concerto per violoncello e archi, “Sinfonia degli Hyblaei”, composizioni per ottoni e organo, due Sonate per organo, Toccate e Fughe.

Marco D’Avola è membro del “Royal College of Organists” di Londra e dell’International Fellowship of Rotarian Musicians (U.S.A.). E’ Direttore Artistico del Festival Organistico Internazionale “Città di Ragusa” ed Ispettore Onorario della Regione Sicilia per gli organi antichi. Sue composizioni sono pubblicate da International Music Syndicate (New York), T.G.E. (Svizzera), Edizioni Paoline, Berben, Eurarte, e trasmesse dalla RAI, Radio Vaticana, Radio Maria, Radio e Televisioni Tedesca, Francese, Spagnola, Polacca, Rumena e KCME Denver (U.S.A.).

 

CARMELO FEDE ha iniziato i primi elementi di musica e di tromba con il M° A. Carrieri per proseguire gli studi dello strumento, con  il  M° Ignazio  Monaco, diplomandosi   presso  l’Istituto  musicale   pareggiato “V. Bellini” di Catania. Ha conseguito il Diploma Accademico di II° livello presso il Conservatorio di Stato “A. Corelli” di Messina, con il massimo dei voti, lode e menzione d’onore.

Ha vinto il primo premio e la menzione d’onore al Conservatorio Regionale di “Versailles” (Francia), dove ha frequentato i corsi superiori e d’onore tenuti dal M° Roger Delmotte. Ha partecipato a numerosi corsi di perfezionamento in Italia, Germania, Austria, Svizzera, America, tenuti da docenti di fama internazionale, fra cui M. Andrè, E.H.Tarr, B. Nilsson, G. Bodanza, T. Dockshiter, A. Plog, J. Wallace, B. Soustrot, A. Vizzuti, Stephen Burns. Ha ottenuto l’idoneità partecipando ad audizioni e concorsi di prima tromba nell’orchestra dell’Arena di Verona e nell’Orchestra del Teatro Massimo “V. Bellini” di Catania.

Ha al suo attivo numerosi concerti con vari gruppi cameristici: Gabrieli Ensamble, Trio Hindemith, Trio Poulenc, Quintetto d’ottoni siciliano, Musici Iblei, Trio Ibleo. Si è esibito come solista con diverse orchestre da camera: A. Vivaldi, Orfeo, Accentus, Camerata Polifonica Siciliana. Da solista è stato invitato dall’Orchestra della “Franziskammer Kirke” di Salisburgo e nel 2018 dall’Orchestra sinfonica di Stato di Adana (Turchia). Ha collaborato, inoltre, nel ruolo di Prima tromba, con l’Orchestra Sinfonica di Palermo, con l’orchestra dell’ Accademia di Santa Cecilia di Roma. In duo tromba e organo ha tenuto numerosissimi concerti per prestigiosi Festival internazionali, in Italia e all’estero, fra cui a Salisburgo, Kufstein, St. Gilgen (Austria); Postdam (Germania); Clermont, Parigi (Francia); Morella (Spagna), Varsavia (Polonia), Ingolstadt, Reichersberger, Landersberger, Wangen (Germania); Ostende (Belgio).

E’ invitato stabilmente da importanti Associazioni Musicali italiane ed estere dove tiene corsi e masterclass di alto perfezionamento, tra cui i corsi annuali dell’Associazione Musicale “Foyer des Arts” di Guardia Piemontese, e l’Associazione “Art Athlé Santé” di Saint Jean Cap Ferrat e Pierrefeu (Francia). E’ invitato in giurie di Concorsi Nazionali ed Internazionali di Esecuzione ed interpretazione.

Prima tromba stabile presso l’orchestra lirico-sinfonica del Teatro Massimo Bellini di Catania, docente presso il Conservatorio di Messina, presso l’ISSM di Caltanissetta, sezione di Mazzarino, è attualmente docente di tromba presso l’ Istituto Musicale “V. Bellini” di Catania.

 

 

 

 

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium