/ Sport

Sport | 04 novembre 2019, 08:00

Ligue 1: clamorosa sconfitta del Paris Saint Germain, il Nizza torna a vincere

Il Monaco perde a Saint Etienne. In settimana tornano le coppe europee e molte squadre francesi si giocano la permanenza nei due tornei

Nizza - Reims, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Nizza - Reims, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

A volte i miracoli riescono e a Digione quanto è successo la sera di venerdì 1° novembre se lo ricorderanno a lungo. Ultimi in classifica, senza grandi speranze di fronte alla corrazzata Paris Saint Germain, una squadra dal grande palmares con atleti che tutti invidiano, hanno realizzato, increduli, il miracolo.
Il Paris Saint Germain è tornato nella capitale con una sconfitta che pesa (non sulla classifica), ma sull’ego di atleti abituati a vincere un po’ dappertutto e per il Digione che, finisca come finisca, questo torneo se lo ricorderà a lungo con una vittoria da inserire negli annali.

Vi è anche un eroe, il portiere Alfred Benjamin Gomis, senegalese di Cuneo, un passato in Italia nella Spal e nella Salernitana, che ha parato tutto e quando proprio non ce l’avrebbe potuta fare ci hanno pensato i pali.

Così il Digione abbandona l’ultimo posto in classifica e il Paris Saint Germain affronta, con una preoccupazione in più, il turno infrasettimanale delle Coppe Europee.

Fra le gare disputate sabato 2 novembre da sottolineare il riscatto, ed era l’ora, per il Marsiglia che ha avuto ragione di una delle “forze” del torneo, il Lille che lo scorso anno era giunto secondo e che ormai è in odore di eliminazione dalla Champions. Con questa vittoria l’Olimpique aggancia il Nantes sconfitto a Bordeaux.

Fra le squadre che giocheranno in settimana nel massimo torneo europeo, solo il Lione è riuscito a vincere, in casa del Tolosa, mentre l’Angers, superando lo Strasburgo, riprende quota in classifica.

Da segnalare anche la vittoria dell’Amiens sul Brest, mentre Metz e Montpellier hanno diviso la posta.

Pioggia a catinelle a Nimes e rinvio ad altra data della gara col Rennes.

Una buona domenica è quella trascorsa dal Nizza che, finalmente, riesce ad ottenere i 3 punti e a cercare di scacciare la crisi, deflagrata dopo l’esclusione dalla Coppa di Lega ad opera di una delle ultime squadre di Ligue 2 (il Le Mans).
Grazie alle reti di Cyprien ed Herelle, i rossoneri riescono a battere il Reims e ad assestarsi a metà classifica mantenendo una distanza di sicurezza dalle ultime della classe.

Si interrompe la serie positiva per il Monaco, sconfitto nell'incontro clou della domenica sera, dal Saint Etienne.

Messo da parte, per qualche giorno, il campionato di Ligue 1, l’attenzione è tutta sulla Champions e sull’Europa League e sul quarto turno dei rispettivi tornei.

In Champions, martedì 5 novembre 2019, il Lione riceverà il Benfica nella prima di ritorno del girone “G”: attualmente i francesi occupano il terzo posto in classifica, una vittoria è d’obbligo per non perdere le speranze di continuare il percorso nella massima coppa continentale.

Sempre martedì 5, per il girone “H”, il Lille riceverà il Valencia: anche in questo caso la vittoria è d’obbligo per “agganciare” in classifica gli spagnoli e sperare “almeno” nella retrocessione in Europa League, mentre Aiax e Chelsea viaggiano verso il passaggio di turno.

Mercoledì 6 novembre, infine, il Paris Saint Germain, saldamente primo nel girone “A”, riceverà il Brugge e, vincendo, raggiungerebbe con due turni di anticipo la certezza del passaggio di turno.

Giovedì 6 novembre 2019 si giocheranno, poi, le gare di Europa League.

Nel girone “E” il Rennes (ultimo in classifica) scenderà in campo in casa del CFR Cluj mentre nel girone “I” l’Oleksandria riceverà il Saint Etienne, in una sorta di spareggio della speranza tra ultimi in classifica. 

La tredicesima giornata, in programma alla fine della settimana, “esordirà” venerdì 8 novembre con Nizza – Bordeaux.

Sabato 9 novembre 2019 il Monaco riceverà il Digione, mentre il Paris Saint Germain sarà di scena a Brest. Sulla carta non dovrebbe avere difficoltà per trovare un pronto riscatto il Lille opposto al Metz, mentre l’Angers cercherà di consolidare il proprio ambizioso posto in classifica scendendo in campo a Reims. Completa il tabellino Strasburgo – Nimes.

Domenica 10 novembre Rennes – Amiens, Montpellier – Tolosa e Nantes – Saint Etienne anticiperanno l’incontro clou della sera che sarà Marsiglia – Lione.

Per i risultati della dodicesima giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui 

Per il calendario della tredicesima giornata clicca qui


Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium