/ Eventi

Eventi | 12 novembre 2019, 18:00

La storia della Contea di Nizza attraverso la “sua” musica e i “suoi” strumenti musicali

Una conferenza a Palais Lascaris Mercoledì 13 novembre 2019. Nell’ambito della mostra “Mùsica d'aquì”

Groupe folklorique, Tende, 1980  Photo Samir Nashashibi Coll Corou De Berra

Groupe folklorique, Tende, 1980 Photo Samir Nashashibi Coll Corou De Berra

Una conferenza, in nizzardo, è in programma domani, mercoledì 13 novembre,  alle ore 14,30 a Palais Lascaris nel Vieux Nice.

Una passeggiata attraverso i tempi con la musica delle parole e gli strumenti musicali, per scoprire e conoscere la storia della Contea.

La conferenza, a cura di Serge Chiaramonti, professeur de niçois, verterà sul tema: “Autour de l’exposition Mùsica d’aquì, musique traditionnelle du Comté de Nice”.

L’esposizione va sotto il nome di “Mùsica d'aquì”: il museo mette in risalto la musica tradizionale della Contea di Nizza, presentando una serie significativa di strumenti collegati alla tradizione di Nizza: vecchi ghironde, clarinetti, fisarmoniche, batterie, mandolini, pianoforti meccanici.

La mostra unisce gli strumenti della collezione del Corou de Berra e quelli della collezione di Palais Lascaris e documenta le pratiche musicali della tradizione attraverso un programma tematico di concerti e conferenze che coinvolgono musicisti, ricercatori ed etnomusicologi.

Un catalogo è stato pubblicato in occasione di questa mostra.

Palais Lascaris si trova al 15 rue Droite nel Vieux Nice.  

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium