/ Altre notizie

Altre notizie | 14 novembre 2019, 07:00

Cambia la Plaine du Var

Da ieri in funzione la Ligne 3. Per completare un lavoro colossale manca solo l’ultima tappa, l’arrivo del tram al porto

Nizza, 13 novembre 2019 l'inaugurazione della Ligne 3

Nizza, 13 novembre 2019 l'inaugurazione della Ligne 3

A Saint Isidore tanta gente così forse non l’avevano mai vista, ma nel primo pomeriggio, alle 14, quando il tram di colore rosso ha fatto la sua prima comparsa “ufficiale”al capolinea della Ligne 3 gli abitanti hanno realizzato che per loro la vita cambiava.
Nei trasporti come nello sviluppo della Plaine du Var.

Ora per completare un lavoro immenso manca solo l’ultima tappa, quella di metà dicembre, quando entrerà in funzione l’ultimo tratto della Ligne 2, quello tra  Médecin e il porto.

Ma da ieri pomeriggio è possibile andare in tram dall’Allianz Riviera ai Ray, dal nuovo al vecchio stadio.

Non a caso il presidente e l’allenatore dell’OGC Nice, assieme con tre giocatori, erano presenti all’inaugurazione e alla successiva festa che si è sviluppata proprio davanti all’Allianz.

Tanto rossonero, i colori del Nizza, per una tappa importate per lo sport e per l’economia della città e della Métropole.

Nel 2021 aprirà l’Ikea e la Ligne 3 svolgerà un ruolo primario negli spostamenti assieme con lo sviluppo della Plaine con la creazione di migliaia di posti di lavori e di un quartiere che sarà anche abitativo.

La città cambia, col tram che svolgerà un ruolo essenziale.

La Ligne 3 è lunga 7 chilometri dei quali 3,7 chilometri di nuovo percorso e 3,3 in “coabitazione” con la ligne 2 (Est – Ovest).

Le stazioni della Ligne 3 sono 11 di cui 6 , nuove, verranno inaugurate oggi (Saint-Isidore, Stade, Eco Parc, Les Arboras-Université, La Plaine et Meridia).  Il tracciato del percorso è inserito al fondo di questo articolo.

La velocità commerciale del tram sarà di 22 chilometri orari e si calcola che ogni giorno verranno trasportati 12 mila passeggeri.

La frequenza sarà di un tram ogni 10 minuti che si ridurranno, a regime, a 6 minuti.
Secondo le previsioni della città di Nizza da oggi al 2026 verranno creati 25mila posti di lavoro, gli abitanti dell’area servita dalla ligne 3 cresceranno di 11.400 unità e saranno 5.400 le nuove  unità immobiliari interessate.
Questi i tempi di percorrenza:

  • St Isidore - Aéroport T2 : 18 minuti;
  • St Isidore - Centre ville : 33 minuti;
  • Allianz Riviera . Port : 36 minuti;
  • Aéroport T2 . Allianz Riviera : 16 minuti.

In occasione delle partite le corse saranno ulteriormente potenziate, proprio per venire incontro alle esigenze dei tifosi e convincerne la maggior parte a lasciare l’auto a casa.


Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium