/ Eventi

Eventi | 21 novembre 2019, 13:15

“Piemonte in your hands”: all’aeroporto di Caselle inaugurato il nuovo spazio di promozione turistica

Il nuovo spazio, situato nell’area arrivi dello scalo torinese, sarà attivo 10 ore giornaliere, 7 giorni su 7: “Vogliamo consolidare il settore turistico, che in questi anni è l’unico che cresce di continuo”

“Piemonte in your hands”: all’aeroporto di Caselle inaugurato il nuovo spazio di promozione turistica

Una vetrina per le eccellenze piemontesi nello scalo aeroportuale più importante della Regione. E’ stato inaugurato questa mattina “Piemonte in your hands”, uno spazio di promozione turistica del territorio situato all’interno dell’area arrivi dell’aeroporto Sandro Pertini di Caselle.

Lo spazio è stato realizzato da Turismo AlpMed e Booking Piemonte, in sinergia con la Regione, VisitPiemonte, Turismo Torino e Provincia, Comune di Torino e Camera di Commercio di Torino. L’obiettivo? Quello di promuovere i prodotti locali, in una sinergia tra le province piemontesi, e dare allo stesso tempo informazioni di carattere turistico ai visitatori appena atterrati a Caselle.

“E’ uno spazio bellissimo. Vogliamo consolidare il settore turistico, che in questi anni è l’unico che cresce di continuo” spiega Luigi Barbero, presidente di Turismo AlpMed. “In questo spazio sarà effettuata un’ampia attività di informazione ai passeggeri in transito, un’attività di promozione degli eventi turistici in Piemonte e ci sarà la possibilità di un intenso coinvolgimento delle realtà aziendali produttive locali” racconta Barbero.

Di fatto, in uno spazio moderno e curato nei dettagli, all’interno dell’area arrivi completamente rinnovata, “Piemonte in your hands” mira a dare spazio e risalto alle eccellenze del territorio piemontese tramite una proposta dinamica e accattivante. Oltre a essere un punto informativo, inoltre, lo stand si occuperà anche della vendita dei servizi turistici quali biglietti delle navette per Torino, camere di hotel, ristoranti, pacchetti vacanze e altri servizi messi a disposizione dal portale Booking Piemonte.

“Questo spazio è importante, non dobbiamo mai smettere di comunicare quanto è bello il Piemonte. Qui si può gustare quello che questa regione è in grado di fornire ai visitatori e dare informazioni, è una scelta intelligente che la Regione vuole sostenere” è l’analisi del Governatore Alberto Cirio, determinato a investire sul turismo. Nella promozione il Piemonte si presenta compatto, con tutte le sue province e la straordinaria offerta proposta dal territorio, come spiegato dall’assessore al Turismo del Comune di Torino, Alberto Sacco: “L’idea è quella di collaborare con un territorio meraviglioso".

"Chi viene a Torino deve andare anche nelle Langhe, nel Roero e nel Monferrato. Quando mi sono occupato della promozione delle Atp Finals, con la sindaca Appendino ci siamo giocati questa carta vincente”. Una posizione condivisa dall’assessore al Turismo della Regione Piemonte, Vittoria Poggio: “E’ importante offrire sempre di più servizi e confermare le potenzialità di una Regione che ha eccellenze e potenzialità straordinarie”.

Particolarmente entusiasta degli spazi inaugurati oggi Maria Luisa Coppa, presidente di Ascom Torino: “Il Piemonte ha fatto grandi passi avanti dal punto di vista della promozione turistica. Questa partnership con l’aeroporto è importante per riuscire a far conoscere il prodotto Torino, il food, l’accoglienza e la rete culturale del Piemonte”.

Anche Andrea Talaia, vice presidente Camera di Commercio di Torino, ha sottolineato l’importanza di uno spazio all’interno dell’aeroporto Sandro Pertini di Caselle: “Una vetrina fondamentale per le nostre attività e produzioni locali come i maestri del gusto”.

L’accoglienza del passeggeri e il relativo servizio di informazione saranno attivi per dieci ore giornaliere, sette giorni su sette. Con il chiaro obiettivo di migliorare l’esperienza dei turisti e dei passeggeri in transito nello scalo aeroportuale di Caselle, “Piemonte in your hands” offrirà una ricca offerta di servizi per i viaggiatori che atterreranno nel capoluogo piemontese. Una piccola finestra sul mondo per tutte le eccellenze regionali.

Andrea Parisotto

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium