/ Sport

Sport | 28 novembre 2019, 18:00

Ligue 1: Nizza – Angers e Monaco – Paris Saint Germain, le prime della classe in Costa Azzurra

In Champions perdono Lione e Lille, il calcio francese in difficoltà in Europa (Paris Saint Germain a parte)

Angers, prossimo avversario del Nizza (foto tratta dal sito dell'Angers)

Angers, prossimo avversario del Nizza (foto tratta dal sito dell'Angers)

Non è andato bene, per le tre francesi, il turno di Champions.
Il Paris Saint Germain (già qualificato e vincitore del girone A) ha pareggiato, per il rotto della cuffia, a Madrid contro il Real dopo essere stato sotto di due reti.
Il Lione, nel girone G, sconfitto dallo Zenit, è stato raggiunto in classifica proprio dai russi al secondo posto e sarà solo l’ultimo turno a dire chi sarà ammesso al turno successivo e chi retrocederà in Europa League.

Il Lille, infine, nel girone H, battuto in casa dall’Aiax, è irrimediabilmente ultimo in classifica e non può più nemmeno sperare di agguantare il terzo posto.

Oggi, giovedì 28 novembre, in Europa League, sarà la volta di Saint Etienne – Kaa Gent (girone I) e Celtic – Rennes (Girone E).

Da domani è nuovamente campionato col quindicesimo turno di Ligue 1.

Angers è la capitale storica degli Angiò, si trova a metà strada tra Le Mans e Nantes, nella Loira: 150 mila abitanti e la passione per il bianconero, i colori della squadra di calcio.
Una società che si è sempre barcamenata nella parte medio bassa della classifica e che quest’anno sta conoscendo l’ebbrezza delle posizioni di vertice, con 7 vittorie, 18 reti all’attivo e 16 al passivo. Certo molto distante dal Paris Saint Germain, ma ad un solo punto dal Marsiglia, seconda in classifica.

Proprio l’Angers scenderà in campo all’Allianz Riviera per affrontare una squadra che in questo momento è abbastanza in crisi, che fatica a fare risultato e che sta perdendo posizioni in campionato.
Sono quindi tanti gli argomenti che renderanno interessante lo scontro di sabato a Nizza.

La quindicesima giornata, venerdì 29 novembre, proporrà come avvio un interessante Marsiglia – Brest: per l’Olimpique l’occasione è di quelle da non perdere per appesantire la propria classifica.

Sabato 30 novembre oltre a Nizza - Angers, da non perdere Lille – Digione, una gara tra una squadra di vertice, che è in crisi ed una delle zone base che ha cominciato ad ottenere ottimi risultati: la tripla è d’obbligo.

Completano il tabellino del sabato Strasburgo – Lione (con alla testa dell’attacco degli ospiti il nuovo capocannoniere Moussa Dembele), Montpellier- Amiens, Nimes – Metz e Reims – Bordeaux.

Domenica 1° dicembre l’incontro clou della sera si disputerà nel Principato tra il Monaco e il Paris Saint Germain e sarà anticipato, nel pomeriggio, da Nantes – Tolosa e Rennes – Saint Etienne

Per la classifica generale clicca qui 

Per il calendario della quindicesima giornata clicca qui


Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium