/ Eventi

Eventi | 30 novembre 2019, 12:09

A Monte-Carlo Gastronomie fino a lunedì 2 dicembre in vetrina le migliori eccellenze francesi, italiane ed europee

Numerosa e qualificata la presenza italiana con olio, tartufi, cioccolato, dolci, panettoni, formaggi, salumi, paste fresche e prodotti biologici.

A Monte-Carlo Gastronomie fino a lunedì 2 dicembre in vetrina le migliori eccellenze francesi, italiane ed europee

Il Salone «Monte-Carlo Gastronomie», giunto alla 24° edizione, organizzata da Caroli Com – Groupe Caroli ha aperto ieri le porte del villaggio che fino al 2 Dicembre propone un itinerario tra sapori autentici, prodotti locali, specialità e vini biologici. Un viaggio per buongustai che non offre solo prodotti di qualità in degustazione, ma anche tante e diverse attività di animazione: dimostrazioni culinarie dei migliori Chefs Monegaschi e della Costa Azzurra, la seconda edizione del Concorso Maestro Chef; i premi «Slow Food Riviera Côte d'Azur» ed il Premio speciale della giuria saranno assegnati ai migliori espositori per la qualità, l'originalità e l'innovazione dei loro prodotti.

Nel Chapiteau di Monaco Fontvieille sono ospitate diverse aziende italiane ed anche del Ponente Ligure.

Pasta Fresca Morena di Ventimiglia con le sue preparazioni al momento ha immediatamente conquistato il pubblico

Il Panificio Giuliani di Ospedaletti è presente con una produzione di dolci fra cui la novità del panettone con le arance candite, un’autentica prelibatezza

Interesse a curiosità il progetto sanremese di Sapori in Musica nato dalla passione di due giovani ragazzi per la tradizione enogastronomica italiana e che permette di riscoprire sapori ormai persi nel tempo

L’olio ponentino è rappresentato dalla qualità dell’imperiese “Olio Novaro” garantita dalla passione e dall’esperienza di una famiglia che ha iniziato l’attività nel 1860.

Sempre in tema di olio interessante La Carta degli oli proposta dall’azienda umbra Grand Tour, che con una bottiglia e confezione originale propone produzioni di grande eccellenza

Rimanendo in Liguria, in particolare a Genova, l’antico Forno a legna Da Carlo propone ai visitatori i deliziosi canestrelli e baci di Montebruno

da segnalare anche il successo della Focaccia proposta dall’associazione Panificatori di Genova.

Dal Piemonte grandi eccellenze come i formaggi di Arbiora presenti con tutta la produzione, che ha ottenuto importanti riconoscimenti

E la carne Martini di Boves presente non solo con la produzione di qualità ma anche con l’innovativa confezione che va direttamente in forno a microonde adatta per gourmet con poco tempo a disposizione o per ristorazione veloce

Interessante anche la proposta della Valnerina Tartufi di una mono confezione di salsa al tartufo con un nuovo packaging

ed i dolci al pistacchio di Bronte dell'azienda siciliana Bacco

 

 

Infine un grande successo per Varese, presente con la degustazione dell’aperitivo Apollo II e della produzione dolciaria di Pirola, fra cui il “Dolce di Varese” che ha conquistato un pubblico molto esigente come quello di questa manifestazione, che si conferma come una vera e propria festa e un momento importante per trovare prodotti unici e particolarmente adatti per le feste di fine Anno.

 

 

Informazioni e Orari: Domenica 1° Dicembre 10.00 - 19.00 - Lunedì 2 Dicembre 10.00-18.00 - Prezzo: 5 Euro (gratuito per i bambini sotto i 12 anni) gratuito dalle 12.00 alle 14.00 Venerdì e Lunedì.

Claudio Porchia

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium