/ Sport

Sport | 06 gennaio 2020, 09:00

Siamo pronti all'88ª edizione del Rallye Automobile Monte-Carlo

Il Principato accoglie dal 20 al 26 gennaio 2020 uno degli eventi che lo rende più famoso al mondo

Siamo pronti all'88ª edizione del Rallye Automobile Monte-Carlo

 

Voluto più compatto ma comunque altamente selettivo dal Comitato d'Organizzazione dell’Automobile Club de Monaco, il percorso di questa 88ª edizione del Rallye Automobile Monte-Carlo, prova inaugurale del Campionato del Mondo dei Rally della FIA 2020 (WRC), dovrebbe nuovamente essere apprezzato dai partecipanti, malgrado le numerosissime difficoltà che comporta.

L’Automobile Club de Monaco ha annunciato il raggiungimento del massimo numero di iscritti consentiti (80 vetture), 11 saranno le World Rally Car.

L'uomo da battere è il 7 volte vincitore di Monte-Carlo Sebastien Ogier. Il francese, alla sua ultima stagione completa nel WRC, proverà a centrare la vittoria numero 8 nel Principato, un successo che gli permetterebbe di diventare il pilota più vincente nella storia della gara monegasca. Il padrone di casa dovrà ancora una volta ripartire da zero, alla guida della velocissima Toyota Yaris WRC.

Maggiori info cliccando qui

 

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium