/ Eventi

Eventi | 10 gennaio 2020, 10:31

Dal 20 gennaio via al nuovo ciclo di conferenze culturali dalla fondazione "Prince Pierre de Monaco"

L'organizzazione propone una serie d'incontri all'insegna della cultura e della creazione. Ci saranno quest'anno cinque comizi per altrettanti ambiti diversi: scrittura, coreografia, cinematografia, storia e filosofia. Per ogni ambito, uno o più esperti saranno presenti per parlare ed confidarsi riguardo ai propri impegni e stimoli, ma soprattutto rispetto alle esperienze vissute.

Nel 2020 il pubblico di Monaco sarà ancora viziato .

Nel 2020 il pubblico di Monaco sarà ancora viziato .

La fondazione monegasca "Pierre Prince de Monaco" darà il via il prossimo lunedì 20 gennaio ad una striscia di cinque conferenze-dibattiti istruttiva.

Forniranno al pubblico del Principato (ma anche ai quelli di Parigi e di Roma), una moltitudine di testimonianze relative al mondo della creazione e delle arti. 

La stagione 2020 renderà possibile il confronto diretto tra appassionati ed artefici. Nei dettagli, verranno a discutere scrittori, filosofi, storici e registi per una programmazione ricca di sapienza ed intrattenimento.

Gli artisti potranno così confidarsi ed abbandonarsi ad alcune confessioni attinenti ai loro lavori e le loro impressioni. 

I primi tre eventi si svolgeranno in Costa Azzurra, mentre, come durante gli anni precedenti, gli ultimi due si traslocheranno oltre ai confini del piccolo Stato, a Roma e Parigi di preciso, nell'ambito dell'operazione "Hors les murs", per promuovere e esibire la portata della fondazione all'estero. 

Ecco l'elenco dettagliato delle manifestazioni :

A Monte Carlo :

Lunedì 20 gennaio - ore 18:30 - Théâtre des Variétés - " Écrire c'est comme vivre, ça vous tombe dessus comme un coup de foudre" a cura di Susie Morgenstern, autrice ed illustratrice 

Lunedì 3 febbraio - ore 18:30 - Théâtre des Variétés- "Danser la vie", a cura di Jean Christophe Maillot, direttore coreudico e coreografo interrogato da Laura Cappelle, giornalista e sociologa. 

Lunedì 23 marzo - ore 18:30- Théâtre des Variétés -  "Cinéma, un art de l'éllipse", a cura di Arnaud Desplechin, regista, interrogato da Jacques Kermabon, critico cinematografico

 

"Hors les murs"

Mercoledì 8 aprile - ore 18:30 - Ambasciata di Monaco a Roma - Il rinnovo dell'igiene col XXesimo secolo : i contributi del Principe Albert I di Monaco, a cura di Georges Vigarello, storico

Mercoledì 10 giugno- ore 20 - Institut de Paléonthologie Humaine - Paris - Cheminer en philosophie : expérimenter la différence des langues, a cura di Barbara Cassin, filosofa e filologa. 

 

Entrata libera  (si consiglia la prenotazione) : su www.fondationprincepierre.mc           Oppure direttamente in loco : 1 ora prima del inizio della conferenza.                         Per maggiori informazioni : (+377) 98 98 85 15

Gianni Covino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium