/ Eventi

Eventi | 17 gennaio 2020, 19:00

“La notte della lettura” dà l’appuntamento in tre biblioteche di Nizza

Domani, sabato 18 gennaio, letture, musiche, incontri. Un programma serale per tutte le età

“La notte della lettura” dà l’appuntamento in tre biblioteche di Nizza

Domani, sabato 18 gennaio, tre biblioteche di Nizza saranno impegnate nella “Nuit de la lecture”, un’iniziativa giunta alla sua quarta edizione che si svolge, in tutta la Francia, sotto l’egida del Ministero della Cultura.

Queste le iniziative previste

Bibliothèque l’Ariane-Léonard De Vinci
20, chemin du Château Saint-Pierre

  • Ore 15 - Incontro con Françoise Laurent, delle edizioni Ricochet, che verrà a presentare e leggere i suoi album e si impegnerà in un laboratorio di scrittura per bambini. In collaborazione con l'associazione Le Grain de Sable.
  •  Ore 17 -  Letture di poesie composte in laboratori di scrittura per bambini "alla maniera di Boris Vian e Aragon";
  • Ore 17,30 -  Come leggere un libro…dalla fine a cura di Christina Komi e Daniel Cabrol de La Fabrique des Mirages: racconto interattivo;
  • Ore 18,30 -  Slam, con la compagnia Oryga music.

 
 
Bibliothèque Louis Nucéra
2, place Yves Klein

  • Ore 17, 30 -   Auteurs et danseurs, langages multiples. Uno spettacolo che coinvolge autori di diversi Paesi le cui opere sono lette in inglese, russo, italiano, spagnolo, tedesco e francese. Testi intrecciati con la danza, balli che scorrono sulle parole, letture improvvisate, le parole che fanno ballare, sognare, riflettere e che occupano tutta la sera. Con i ballerini del Centre de formation et études supérieures en danse – Off Jazz Nice.

 
Bibliothèque Raoul Mille
33, avenue Malausséna

  • Ore 19 - De train en train, de gare en gare.  La biblioteca Raoul Mille rende omaggio alla vecchia Gare du Sud seguendo il tragitto del Train des Pignes con testi e canzoni. Durante questa serata verranno letti i testi creati dai partecipanti al laboratorio di scrittura per adulti ma anche testi di autori come Maurice Fombeurre, Jean-Paul Didierlaurent, Isabella L. Bird, Guy de Maupassant, Boris Vian, Emile Zola, Jacques Prévert, Jules Romain, Charles Dickens, Blaise Cendrars, Jean d’Ormesson.





Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium