/ Business

Business | 20 gennaio 2020, 13:00

Il Forum Italiano dell’Export (Ief) farà tappa nel Principato di Monaco grazie a Lia Riva

La promozione del Made in Italy anche nel Principato di Monaco è una ulteriore prova della qualità dei prodotti italiani aperti a nuovi mercati.

Il Forum Italiano dell’Export (Ief) farà tappa nel Principato di Monaco grazie a Lia Riva

Il Forum Italiano dell’Export (Ief) farà tappa nel Principato di Monaco. A deciderlo insieme, sono stati l’ideatore dello Ief, Lorenzo Zurino e l’imprenditrice Lia Riva come Presidente del Forum Italiano Export del Principato di Monaco. La felice intuizione di Zurino ha trovato in Lia Riva, anima e guida del marchio nautico italiano d’eccellenza Riva oggi Gruppo Ferretti, conosciuto e rinomato in tutto il mondo, il naturale proseguimento di un sogno che porta lontano le tradizioni italiane. La promozione del Made in Italy anche nel Principato di Monaco è una ulteriore prova della qualità dei prodotti italiani aperti a nuovi mercati. A rendere possibile l’incontro e la concretizzazione del progetto, è stato fondamentale l’interessamento del presidente degli Imprenditori Italiani di Monaco, Giovanni Paolo Risso e dell’Ambasciatore d’Italia nel Principato, Cristiano Gallo.

La prossima tappa del Forum Italiano dell’Export sarà a New York, il 27 gennaio, con relatori ed ospiti d’eccezione. Il Forum Italiano dell’Export mette in contatto realtà produttive e straordinari settori di distribuzione che altrimenti non si sarebbero incontrati, rappresenta pertanto una punta avanzata del Made in Italy oltre i confini.

Il 27 gennaio a New York, la tradizione italiana e l’innovazione americana saranno salutate insieme a Lorenzo Zurino, presidente del Forum Italiano dell’Export, da: Andrea Benetton presidente di Cirio Agricola la più importante impresa produttrice di latte bovino d’Italia, primo ed unico fornitore Parlamat e di Maccarese Agricola Spa, che per le sue dimensioni si colloca al primo posto in Italia; Giovanni Colavita, presidente di Colavita Usa, brand italiano ad aver fatto conoscere l'olio extra vergine di oliva Made in Italy nel mercato americano; Micheal M. Endico, vicepresidente di Ace Endico Corp, il più grande distributore di Food Made in Italy delle contee di Westchester e Putnam al servizio dell'area tri-state; Monica Mandelli, Consigliere delegato di KKR una delle maggiori società di investimenti internazionali e vicepresidente di Endeavor Italy; Nello Musumeci, presidente della regione Sicilia; Antonella Salvatore, direttore del Centro alta formazione e lavoro e docente di marketing alla John Cabot University; Gianfranco Sorrentino, presidente del Gruppo italiano, una organizzazione no-profit di operatori e studiosi che lavorano con ristoratori, produttori, importatori e distributori per promuovere la vera cucina italiana negli Stati Uniti; Rocco Totino, socio dello Studio Grassi, una delle più grandi società di contabilità negli Stati Uniti ed una delle principali organizzazioni di servizi professionali specializzata in servizi di revisione contabile, fiscale, tecnologica e di consulenza aziendale. I lavori saranno moderati da Francesca Di Matteo, cofondatore e partner de “Your Italian Hub”, che racconta l'Italia e gli italiani agli americani.

cs

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium