/ Sport

Sport | 20 gennaio 2020, 08:00

Ligue 1: dalle coppe al campionato

Eliminazioni eccellenti nel turno di Coppa di Francia. Mercoledì le semifinali di Coppa di Lega poi riparte il campionato

Nice - Red Star, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Nice - Red Star, una fase di gioco (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Qualche sorpresa dal turno di Coppa di Francia, con l’eliminazione di Nantes, Nimes e Bordeaux, per il resto tutto nella norma con il Nizza che, dopo diversi anni, accede agli ottavi di finale.

A passare il turno sono state le seguenti formazioni: Pau Fc, Olympique Marseille, Epinal Sa, Ogc Nice, Fc De Limonest, Losc Lille, Belfort Asm Fc, As St-Etienne, Strasbourg Rcsa, Olympique Lyonnais, Angers Sco, Stade Rennais, Montpellier Hsc, Dijon Fco e Paris Saint-Germain.
Manca ancora il risultato di St Pryve St Hilaire/As Monaco che viene giocata questa sera.

In settimana, mercoledì 22 gennaio sarà la volta della Coppa di Lega (doppione di quella di Francia) che è giunta al suo ultimo anno e che vedrà disputarsi le semifinali. Saranno di scena Lione – Lille e Reims – Paris Saint Germain. Anche in questo caso la vittoria della Coppa consente l’iscrizione all’Europa League.

Dopo la pausa per le Coppe nazionali, riprenderà con la ventunesima giornata (la seconda del girone di ritorno) il campionato di Ligue 1.

La classifica consegna il Paris Saint Germain solo al comando, seguito, con  8 punti di distacco, dal Marsiglia e con 13 punti dal Rennes. Quindi, nel fazzoletto di 4 punti, ben otto compagini, compresi il Monaco e il Nizza.

In coda, data per scontata la situazione ormai disperata del Tolosa, sono 4 le compagini nello spazio di 6 punti.
Un torneo, dunque, tutto da giocare sia per la salvezza, sia per l’accesso alle coppe europee.

La ripresa riserva delle gare di indubbio interesse.
S’inizierà venerdì 24 gennaio con Nizza – Rennes, gara dalla  tripla sulla schedina, senza alcun pronostico definito.

Sabato 25 gennaio il Monaco riceverà lo Strasburgo, un incontro  sulla carta “facile” che dovrebbe servire da rilancio per i giocatori del principato, dopo la sconfitta interna nel recupero col Paris Saint Germain.

Le altre gare “toccano” il nervo scoperto della lotta per la salvezza: Brest – Amiens, Montpellier – Digione, Reims – Metz  e Saint Etienne – Nimes.
Domenica 26 gennaio prevede tre gare di forte interesse: Lille – Paris Saint Germain, anche questa da tripla nella schedina, Lione – Tolosa e Nantes – Bordeaux.

Per i risultati della ventesima giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui 

Per il calendario della ventunesima giornata clicca qui


Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium