/ Ambiente

Ambiente | 22 gennaio 2020, 18:00

Record di presenze al Parc Phoenix

L’elevato numero di visitatori, con inglesi ed italiani in testa fra gli stranieri, dovuto anche alla nuova fermata della Ligne 2 del tram. Quest’anno nuove specie animali e altri giochi per i più piccini

Parc Phoenix, Nizza

Parc Phoenix, Nizza

Nel 2019 il Parc Phoenix di Nizza ha accolto 364.451 visitatori: si tratta di un parco verde di 7 ettari nel cuore della città dedicato alla valorizzazione della natura.

Nel 2019 sono entrate nel parco 64 mila persone in più rispetto al 2018.

Le 2.500 specie vegetali e 75 specie animali hanno attirato residenti di Nizza e anche visitatori da tutto il mondo (12%).
Sono il Regno Unito e l'Italia i Paesi più rappresentati tra le centinaia di migliaia di visitatori.

Il Parc Phoenix si rivela un meraviglioso parco giochi d'avventura col 37% dei visitatori costituito da bambini di età inferiore ai 12 anni.
Oltre 162 mila, quasi il 45% del pubblico in generale, hanno beneficiato dell'ingresso gratuito al Parco.

L'ingresso al parco è gratuito per tutti i bambini di età inferiore a 12 anni e, ogni primo fine settimana di ogni mese, per tutti quanti vivono a Nizza e nel territorio della Métropole Nice Côte d’Azur e lo possono dimostrare con un giustificativo (come il pass musée).

I nuovi servizi offerti, tra i quali il nuovo ingresso a nord del Parco e la fermata del tram della Ligne 2 " Parc Phoenix " situata proprio di fronte, hanno contribuito a raggiungere questo record di presenze
La mini fattoria e le sue galline, maiali, capre e conigli hanno deliziato grandi e piccini.

Quest'anno il parco verrà arricchito con un nuovo spazio di gioco e di svago per bimbi a partire da 3 anni, costituito da un percorso acrobatico in altezza su oltre 3.700 metri quadrati, mentre verranno inserite nuove specie selvatiche.



Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium