/ Altre notizie

Altre notizie | 23 gennaio 2020, 12:00

Monsignore Dominique Marie David nominato arcivescovo di Monaco

Ha appena ultimato martedì il suo ministero, ma già viene nominato per un valente posto nel Principato. Monsignore Dominique Marie David diventa così amministratore apostolico fino al 8 marzo, giorno in cui presiederà la messa ordinativa episcopale.

L'attuale arcivescovo Monsignore Bernard Barsi ha annunciato martedì che Mgr David gli subentrerà.

L'attuale arcivescovo Monsignore Bernard Barsi ha annunciato martedì che Mgr David gli subentrerà.

Era una notizia da aspettarsi. A 77 anni, Mgr Bernard Barsi ha annunciato la fine della sua amministrazione nel Principato. Così, lui dice : "Sono stato un vescovo felice, ho amato più di ogni altra cosa quello che ho realizzato qui, ma si doveva fermare prima o poi". Il settantasettene aspettava infatti che Papa Francesco nominasse il suo successore, ma invano.

C'è da dire che, per lui, sono già passati due anni dall'età media in cui si va in pensione, per questo mestiere comunque. E comincia a farsi sentire : "sento un po' di stanchezza ma se sto ancora qua oggi, ci sarà un motivo". Ma ora dovrà dedicarsi ad altro. Da martedì a mezzogiorno, ha smesso di essere arcivescovo : "Il Santo Padre ha nominato Mgr David, sin qui membro della squadra formativa del seminario interdiocesano di St Jean de Nantes" .

Il Palazzo Principesco ha ufficialmente annunciato il nome di Mgr Dominique-Marie David come il successore di Mgr Barsi. Diventa dunque, tramite la decisione del Pontefice, amministratore apostolico, e questo fino al 8 marzo, cioè fino all'impossessamento canonico dell'arcivescovado eletto. Tuttavia, Monsignore Bernard Barsi tiene i propri poteri del vescovo fin qua. 

Garantirà quindi il governo della diocesi col titolo di arcivescovo emerito di Monaco. 

Quell'ordinazione è necessaria poiché Mgr David non è vescovo ma sacerdote a Nantes, da membro della Comunità dell'Emmanuel. D'altronde, non si è mai recato nel Principato. 

Monsignore Bernard Barsi dirà addio in occasione della Santa Devota, prevista per i prossimi 26 e 27 gennaio. Sarà proprio lui a celebrare solennemente lunedì alle ore 10 nella Cattedrale di Monte-Carlo la messa commemorativa per "rendere le grazie a Dio per i benefici resi sulla Terra"

Gianni Covino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium