/ Business

Business | 19 febbraio 2020, 10:00

Coworking Cowo, dal 2008 al fianco dei professionisti

Oltre 100 spazi di coworking, non solo in Italia, una community di migliaia di professionisti e un unico profondo impegno quotidiano: supportare attivamente il lavoro di coworker e affiliati

Coworking Cowo, dal 2008 al fianco dei professionisti

Oltre 100 spazi di coworking, non solo in Italia, una community di migliaia di professionisti e un unico profondo impegno quotidiano: supportare attivamente il lavoro di coworker e affiliati. Coworking Cowo, la rete dei coworking indipendenti, è il player di riferimento a livello nazionale nel settore del coworking.

Nata nel 2008, da un’idea di Massimo Carraro e Laura Coppola, Rete Cowo® ha vissuto un costante sviluppo ed è oggi presente in Italia e Svizzera (Canton Ticino). Oltre che per l’assenza di royalties, si distingue dai coworking in franchising per vari altri aspetti, tra cui una maggiore libertà nella configurazione degli spazi.

Agli affiliati non è richiesto il rispetto di un paradigma stringente. Sono liberi di allestire gli spazi di lavoro sfruttando gli arredi già presenti e seguendo personali preferenze estetiche. Ma sulla qualità niente sconti. Spazi e arredi sono sottoposti ad un’attenta valutazione e vengono ammessi solo se ritenuti perfettamente adeguati.

L’intento è agevolare la nascita di nuovi coworking, discostandosi dalle logiche competitive tipiche del franchising. L’approccio collaborativo al mercato è esplicitato nel Cowo® Manifesto (punto 7), a cui ogni affiliato aderisce al momento della sottoscrizione del contratto di collaborazione.

Cowo, la rete di coworking con spazi in oltre 70 città

Grazie ad una presenza capillare nell’intero territorio nazionale, Cowo® permette a professionisti e freelance di lavorare in qualsiasi contesto. È la più vasta rete italiana di coworking, presente in oltre 70 città.

E la proposta non si limita a postazioni di lavoro e scrivanie, include isole di lavoro per team, uffici individuali, sale riunioni, ambienti per corsi di formazione ed eventi. Ma i vantaggi di scegliere Rete Cowo® vanno oltre la completezza dell’offerta.

Entrando nei coworking Cowo il professionista non è percepito come cliente, ma diventa parte del network. I coworker sono i veri protagonisti del progetto, che ha come obiettivo principale migliorarne il lavoro, condividendo spazi e conoscenze.

Incentivando il dialogo e la costruzione di relazioni positive tra coworker, il modello coworking Cowo fa della collaborazione uno dei suoi valori fondanti. “La relazione viene prima del business” recita infatti il punto 5 del Cowo® Manifesto. L’obiettivo è del resto generare risorse massimizzando le relazioni e non il profitto.

E con Cowo® il coworking diventa anche un’occasione di formazione. Da oltre 10 anni la Rete organizza incontri a livello nazionale e le singole sedi propongono tanti eventi locali e attività di coaching.

Sei curioso e vuoi saperne di più? Visita ora il sito cowo.it e trova il coworking più vicino. Entra subito a far parte della community Cowo®!

Richy Garino

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium