/ Sport

Sport | 02 marzo 2020, 08:00

Ligue 1: vincono le prime quattro. Bello sprint tra Lille e Rennes. Solo pareggi per Nizza e Monaco. Campionato col fiato sospeso per il coronavirus

In coda sempre più compromessa la situazione del Tolosa, ormai a un passo dalla retrocessione. In settimana torna la Coppa di Francia

Bordeaux - Nizza, ventisettesima giornata (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Bordeaux - Nizza, ventisettesima giornata (foto tratta dal sito dell'OGC Nice)

Con la testa al coronavirus e alle misure adottate dal governo francese che potrebbero avere effetti sulle modalità di proseguimento del campionato di calcio di Ligue 1, si è disputata la ventisettesima giornata del torneo.
Balza agli occhi, in tutta evidenza, come il fattore campo ancora una volta sia saltato: il torneo è molto equilibrato, “estreme” a parte che ormai stanno giocando un torneo a se stante.

Per “estreme” s’intendono, chiaramente, il Paris Saint Germain, solo in testa con 13 punti di vantaggio sul Marsiglia e il Tolosa, ultimo con 14 punti di distacco dalla terz’ultima.

Dimenticate le estreme, in ogni caso il Paris Saint Germain ha subissato con 4 reti il malcapitato Digione, mentre il Tolosa nulla ha potuto, sia pure in casa, contro il Rennes (attualmente terza forza del campionato).

Sono i risultati delle altre partite che dicono qualcosa di importante in un torneo entrato ormai nel vivo.
Innanzi tutto la vittoria del Metz ad Amiens, con i padroni di casa che continuano a veleggiare al penultimo posto a 5 punti dalle due terz’ultime.
Queste ultime, il Nimes e il Digione, sono state sconfitte rispettivamente dal Marsiglia e dal Paris Saint Germain.

Si è formata, in coda, una pattuglia di tre squadre (al limite 4 con il Saint Etienne che però ha ben altra struttura) impegnate ad evitare il penultimo ed il terz’ultimo posto.

Ai vertici, ottima la vittoria del Marsiglia a Nimes che riprende a fare punti dopo la battuta di arresto della scorsa settimana, imitato dal Rennes.

Fra le gare giocate domenica 1° marzo spicca la vittoria del Lille a Nantes: continua così a suon di vittoria lo sprint col Rennes per la conquista del terzo posto in classifica che apre le porte della Champions.

Ai fini di un eventuale posto in Europa, bella vittoria del Montpellier sullo Strasburgo, mentre c’è poco da dire sul pareggio tra Monaco e Reims: le due squadre non si sono fatte male a vicenda, ma per i giocatori del Principato la classifica si allunga e le speranze di strappare un posto in Europa…si accorciano.

Il Nizza ha strappato un importante pareggio a Bordeaux, la squadra si è dimostrata in miglioramento, anche se ancora non ha convinto del tutto.Nell'incontro clou della domenica sera il Lione si é aggiudicato il derby battendo il Saint Etienne.

In settimana, per quattro squadre, nemmeno il tempo di fiatare, è, infatti, giunto il momento delle semifinali di Coppa di Francia che si disputeranno il 3 marzo. Si tratta di Lione – Paris Saint Germain e Saint Etienne – Rennes.

Poi sarà nuovamente campionato con la ventottesima giornata.
L’inizio delle ostilità è affidato, venerdì 6 marzo, a Marsiglia – Amiens.

Nella giornata di sabato 7 marzo l’attenzione sarà tutta su Nizza dove si disputerà il derby della Costa Azzurra con il Monaco.
A far da corona Angers – Nantes, Digione – Tolosa, Metz – Nimes, Strasburgo – Paris Saint Germain e Reims – Brest.

Interessanti gli incontri di domenica 8 marzo con gli scontri tra Lille e Lione e tra Rennes e Montpellier ai quali si aggiungerà Saint Etienne – Bordeaux.

Per i risultati della ventisettesima giornata clicca qui

Per la classifica generale clicca qui 

Per il calendario della ventottesima giornata clicca qui


Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium