/ Altre notizie

Altre notizie | 26 marzo 2020, 08:50

Idee in sviluppo: boom di invenzioni per far fronte all’emergenza Covid-19

In supporto il progetto “Innova per l’Italia”. Quali sono i requisiti e le modalità di adesione?

Idee in sviluppo: boom di invenzioni per far fronte all’emergenza Covid-19

In questi giorni di difficoltà sono tanti i casi di aziende, privati e centri di ricerca che hanno deciso di sviluppare idee innovative per supportare la battaglia contro il Coronavirus. Per incentivare altre realtà, è nato il progetto “Innova per l’Italia”, un’iniziativa congiunta del Ministero dello Sviluppo Economico, del Ministero per l’innovazione tecnologica e la digitalizzazione e del Ministero dell’Università e della Ricerca, insieme a Invitalia e a sostegno della struttura del Commissario straordinario per l’emergenza Coronavirus Domenico Arcuri.

L’iniziativa invita aziende, università, enti e centri di ricerca pubblici e privati, associazioni, cooperative, consorzi, fondazioni e istituti a proporre il loro contributo in tre ambiti a supporto dell’emergenza Covid-19:

  • il reperimento, l’innovazione o la riconversione industriale delle proprie tecnologie e processi, per accrescere la disponibilità di dispositivi di protezione individuale (in particolare mascherine chirurgiche) e la produzione dei sistemi complessi dei respiratori per il trattamento delle sindromi respiratorie (inclusi singoli componenti).

  • il reperimento di kit o tecnologie innovative che facilitino la diagnosi del Covid-19, ovvero tamponi ed elementi accessori o altri strumenti per la diagnosi facilitata e veloce, nel rispetto degli standard di affidabilità richiesta.

  • tecnologie e strumenti che, nel rispetto della normativa vigente, consentano o facilitino il monitoraggio e la prevenzione del Covid-19.

Il nostro paese in questi giorni ha dato la dimostrazione della forza, della volontà e della capacità di reagire di fronte ad un imprevedibile ed improvviso problema ma la battaglia contro il Coronavirus non è ancora vinta ed è per questo che diventa importante il contributo di tutti. Il governo Italiano, ha chiesto ai privati cittadini di rimanere nelle proprie case e rispettare le regole mentre alle categorie sopra citate invita ad unire le forze e mettere in capo tecnologia e innovazione in tutte le sue forme, attraverso processi, prodotti e soluzioni che possano contribuire significativamente a rispondere all’emergenza. C’è bisogno dell’impegno di tutti, perché l’innovazione tecnologica può essere la leva per rispondere velocemente a una situazione di crisi che impatta il nostro Paese in maniera drammatica.

Per maggiori informazioni, visitare il sito: https://www.mise.gov.it/index.php/it/per-i-media/notizie/2040897-innova-per-l-italia-la-tecnologia-la-ricerca-e-l-innovazione-in-campo-contro-l-emergenza-covid-19

Se avete un’invenzione/idea da sviluppare oppure vi piacciono le invenzioni, le novità che l’ingegno umano genera seguite la nostra rubrica http://www.torinoggi.it/sommario/argomenti/idee-in-sviluppo.html curata in collaborazione con Novain Srl, pronta a fornire un supporto a 360° dalla valorizzazione dell’idea fino alla produzione e distribuzione del prodotto ricavato dalla stessa idea. Per maggiori informazioni e fissare un incontro gratuito, visitare il sito www.novain.eu oppure inviare una mail a info@novain.eu.

C.S.

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium