/ Nizza

Che tempo fa

Cerca nel web

Nizza | lunedì 19 settembre 2011, 09:56

La crocefissione del Bronzino fa ritorno al Museo delle Belle Arti di Nizza

Dopo essere stato esposto a Palazzo Strozzi a Firenze l'opera torna a Nizza

La crocefissione del Bronzino fa ritorno al Museo delle Belle Arti di Nizza

Sarà appesa venerdì 8 ottobre, nel Musée des Beaux-Arts di Nizza la  « Crocifissione » di Bronzino, maestro d'opera dei musei nizzardi. Un momento culturale importante per Nizza, che oltre la qualità di esecuzione eccezionale di questa tela, Bronzino, è il più grande Maestro del rinascimento fiorentino.

Quest'opera entra nelle collezioni di Nizza grazie ad un lascito nel 1879,fu inizialmente attribuito a Fra Bartolomeo. Nel 2005, la tela è finalmente attribuita da Philippe Costamagna e Carlo Falciani, eminenti sotrici dell'arte, ad uno dei più importanti pittori della corde de Medici: Agnolo Allori, detto il Bronzino.  

Restituita al suo creatore, l'opera fu restaurata trovando il suo posto in una grande mostra consacrata all'opera del Bronzino che si è svolta al Palazzo Strozzi di Firenze, fino al gennaio 2011. Per l'occasione del ritorno dell'opera a Nizza nel Musée des Beaux-Arts il sindaco Christian Estrosi e Muriel Marland-Militello, propongono al pubblico di assistere alla sua collocazione il 7 ottobre alle 18.00.  

Un colloquio accmpagnerà il ritorno del'opera con importanti storici del Louvre a Parigi e degli Uffizzi di Firenze il 4 e 5 ottobre 2011. Ingresso libero ma limitato consigliata prenotazione al numero 00334 92 15 28 28.

Sara Contestabile

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore