SPORT | sabato 02 agosto 2014 10:32

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Ricerca

SPORT | venerdì 29 giugno 2012, 13:58

Ranieri esclude Giuly dai convocati per il ritiro

Condividi |  

Sul fronte del mercato, manca solo l'ufficialità per l'arrivo di Ndinga

Il Monaco di Claudio Ranieri è partito alla volta di Seefeld (Austria) dove sosterrà il primo ritiro del precampionato. Mentre il tecnico romano attende ancora il rientro dei giocatori autorizzati a qualche giorno supplementare di vacanza, si registrano le prime esclusioni dalla lista dei convocati.

A destare più clamore è stata senza dubio l'esclusione di Ludovic Giuly, capitano e storico giocatore del club biancorosso. Lo staff tecnico ha deciso di non contare più sull'ex giocatore del Barcellona che tra poco meno di due settimane compirà 36 anni ed ha comunicato la scelta direttamente allo stesso Giuly che probabilmente opterà per il ritiro dal calcio giocato ed entrerà a far parte della dirigenza del Monaco.

Oltre a Giuly, non sono stati convocati Chabbert, Afolabi, Niculae e Nimani e sarà dunque un gruppo di ventisei giocatori a prendere parte al ritiro di Seefeld. Da questo gruppo uscirà anche il nome del nuovo capitano, già designato, ma non ancora comunicato da Claudio Ranieri.

Sul fronte degli arrivi, si registra invece un vero e proprio colpo di mercato per i biancorossi che sono vicinissimi all'accordo con il centrocampista dell'Auxerre, Delvin Ndinga. Seguito da diversi club di Ligue 1 (Rennes e Lione su tutti), il ventiquattrenne congolese ha preferito il progetto offerto dal club monegasco, a costo di giocare un anno in Ligue 2. La trattativa è stata facilitata dalle disponibilità economiche del Monaco, pronto a sborsare subito una cifra intorno ai sei milioni di euro, in parte necessari all'Auxerre per ripianare i debiti e scongiurare una possibile retrocessione “amministrativa” in terza serie.

Tra le partenze, invece, sempre sull'asse Monaco-Auxerre, questa volta in direzione Borgogna, è stato ufficializzato il prestito di Terence Makengo, mentre Chris Malonga è stato ceduto a titolo temporaneo agli svizzeri del Losanna.

Mattia Rossi

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore