/ Sport

Che tempo fa

Cerca nel web

Sport | venerdì 12 gennaio 2018, 18:00

Torna il campionato di Ligue 1: Monaco a Montpellier, Nizza con l’Amiens, ma il clou sarà Nantes – Paris Saint Germain

Poi vi sarà ben poco tempo per rifiatare: tra martedì 16 e mercoledì 17, si disputerà la seconda giornata di ritorno e sarà nuovamente derby tra Monaco e Nizza

Amiens - Nizza, lo scorso agosto (fo tratta dal sito dell'Amiens)

Riprende, dopo la pausa natalizia, il campionato francese di calcio di Ligue 1. Una giornata, la ventesima e prima del girone di ritorno, che vivrà su un grande scontro, quello che opporrà la quinta in classifica, il Nantes di Claudio Ranieri, alle stelle del Paris Saint Germain.Ormai il toreo, almeno nella lotta per il primo posto, pare abbia ben poco da dire, tanta è la superiorità che, nell’andata, i parigini hanno saputo dimostrare con una sequenza di 58 reti all’attivo, contro solo 15 subite e ben 9 punti di vantaggio sulla coppia che segue, il Monaco e l’Olimpique Lyonnais.

L’apertura delle “danze” avverrà questa sera a Strasburgo, dove la squadra locale, che fino ad ora ha marciato a corrente alternata, togliendosi anche alcune grandi soddisfazioni, se la vedrà con il Guingamp che la precede in classifica di due punti. Potrebbe essere l’occasione per il sorpasso tra due formazioni abbastanza tranquille.

Sabato scenderanno in campo il Monaco a Montpellier, nell’ennesimo derby del Mediterraneo, contro una squadra che in casa ha spesso giocato il ruolo di castigamatti. Mentre il Nizza riceverà l’Amiens e cercherà di rafforzare la propria posizione in classifica agguantando un successo casalingo che, almeno sulla carta, potrebbe essere alla sua portata.

Tra le grandi il Marsiglia viaggerà alla volta di Rennes, mentre il Bordeaux sarà chiamato a dimostrare sul campo se il lavoro svolto durante la pausa invernale è servito a raddrizzare la situazione: sotto questo profilo la gara che disputerà a Troyes non appare impossibile.

Domenica, infine, aprirà le danze l’altra grande delusa del girone di andata, il Saint Etienne che riceverà il Tolosa, mentre il Lione non dovrebbe avere vita impossibile in casa contro il modesto Angers. Poi, a sera, a concludere le gare, Nantes – Paris Saint Germain, con gli uomini di Ranieri che hanno saputo fare miracoli, soprattutto se si pensa che si trovano con un attacco degno di una compagine che lotta per la retrocessione, ma in compenso di reti ne hanno incassate pochine.

Poi vi sarà ben poco tempo per rifiatare: tra martedì 16 e mercoledì 17 gennaio, infatti, si disputerà già la seconda giornata di ritorno e sarà nuovamente derby tra il Monaco e il Nizza.  

Beppe Tassone

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore