/ Eventi

Che tempo fa

Rubriche

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Eventi | mercoledì 30 marzo 2016, 09:00

Da giovedì inizia il terzo weekend del Printemps des Arts con la musica barocca, una prime assolute e il viaggio a sorpresa

I prezzi dei biglietti variano da 17 a 50 euro con possibilità di riduzioni per chi acquista più concerti; biglietti ridotti a 10 euro per giovani fino ai 25 anni ed entrata gratuita per i bambini fino ai 12 anni

Prosegue il Printemps des Arts 2016 con una settimana ricca di appuntamenti capaci di soddisfare più palati musicali, spaziando dal sacro al profano, dalla tradizione alle prime esecuzioni assolute, dal virtuosismo ad appuntamenti a sorpresa.

Nella serata di giovedì all’Eglise Saint Charles di Monaco ospita la musica barocca della grande scuola organistica e clavicembalistica francese e tedesca con gli organisti Olivier Vernet e Jean-Charles Ablitzer e l’Ensemble Organum.

Il concerto di venerdì apre con una prima assoluta, Histoires vraies, suite concertante pour piano, trompette et orchestre, commissionata dal festival a Betsy Jolas nell’anno del suo novantesimo compleanno, una delle compositrici più importanti del panorama francese. Segue l’omaggio a Mahler con l’esecuzione della meravigliosa sinfonia n. 4 che alterna momenti di grandiosità solenne ad altri di lirismo e pace angelica. Gli interpreti del concerto saranno l’Orchestra Filarmonica di Monte-Carlo alla guida di Kazuki Yamada con i solisti Julia Novikova (soprano), Roger Muraro (pianoforte), Häkan Handerberger (tromba). La notte del pianoforte di sabato esplora le potenzialità della forma della “variazione” fra passato e presente attraverso celebri pagine di Beethoven, Schunert e Schumann, protagonisti i pianisti Till Fellner e Arcadi Volodos. A cocnlusione della settimana uno degli appuntamenti più attesi del festival, il viaggio a sorpresa. Il pubblico acquista un biglietto per partecipare ad un viaggio musicale in una località sconosciuta nei pressi del Principato di Monaco, escursione che si svolgerà nell’arco di una giornata con un programma musicale a sorpresa.

   

MUSICA AL TEMPO DEL RE SOLE (2)

Giovedì 31 marzo

ore 20.00, EGLISE SAINT CHARLES - Monaco

PRIMA PARTE

André Raison / Offerte du Ve Ton «Vive le Roy des Parisiens»

Jean-Adam Guilain / Pièces d’orgue pour le Magnificat (extraits de la Suite du deuxième ton)

Nicolas de Grigny / Veni Creator (spiritus)

François Couperin / Messe à l’usage ordinaire des paroisses (extraits)

Olivier Vernet, organo

con la partecipazione dell’’Ensemble Organum

 

SECONDA PARTE

Jean-Baptiste Lully / Marche pour la cérémonie des Turcs / Le Temple de la paix (extraits) / Cadmus et Hermione (extraits)

Matthias Weckmann / Magnificat secundi toni (4 versets)

Dietrich Buxtehude / Passacaglia (BuxWV 161)

Georg Boehm / Vater unser im Himmelreich / Ach wie nichtig, ach wie flüchtig

Pablo Bruna / Tiento de primo tono de mano derecha y al medio a dos tiples / Pange lingua de quinto tono por de la sol re (2 versets)

Juan Cabanilles / Batalla Imperial

Jean-Charles Ablitzer, organo

 

TERZA PARTE

Vêpres de Saint-Louis / Ad Vesperas sancti Ludovici Regis Franciae, Antiphonaire des Invalides, 1682

Ensemble Organum

Marcel Pérès, direzione

François Philippe Barbolosi, Jean-Christophe Candau, Jérôme Casalonga, Gianni De Gennaro, Jean-Etienne Langianni, Frédéric Tavernier, Luc Terrieux, Antoine Sicot

 

PORTRAIT GUSTAV MAHLER (4)

Venerdì 1 aprile

ore 19.00, AUDITORIUM RAINIER III, incontro con Betsy Jolas, David Christoffel, musicologo

ore 20.00, AUDITORIUM RAINIER III

Betsy Jolas / Histoires vraies, suite concertante pour piano, trompette et orchestre

Prima esecuzione assoluta – commissione del Printemps des Arts de Monte-Carlo e di SO.GE.DA.

per il 90° compleanno di Betsy Jolas

Gustav Mahler / Symphonie n. 4 en sol majeur

Orchestre Philharmonique de Monte-Carlo

Kazuki Yamada, direzione

Julia Novikova, soprano

Håkan Hardenberger, tromba

Roger Muraro, pianoforte

 

NUIT DU PIANO

Sabato 2 aprile

ore 10.00-13.00, ACADÉMIE DE MUSIQUE RAINIER III DE MONACO masterclass con il pianista Roger Muraro (entrata gratuita)

ore 15.00, AUDITORIUM RAINIER III, tavola rotonda “L’opera oggi”

Relatori: Richard Martet, capo redattore – Opéra Magazine; Eric Denut, delegato alla musica – Direzione generale della creazione artistica del Ministero della Cultura e della comunicazione; Serge Dorny, direttore generale – Opéra de Lyon ; David Christoffel, moderatore

ore 18.30, AUDITORIUM RAINIER III, incontro L’Esprit de variations”

David Christoffel, musicologue

 

DUE GRANDI PIANISTI IN UNA SOLA SERATA

ore 20.00, AUDITORIUM RAINIER III

Robert Schumann / Papillons, op. 2

Luciano Berio / Cinque Variazioni

Ludwig van Beethoven / Sonate en mi bémol majeur, op. 27/1 (« Quasi una fantasia »)

Robert Schumann / Fantaisie en do majeur, op. 17

Till Fellner, pianoforte

Johannes Brahms  / Variations en ré mineur op. 18b; 8 Klavierstücke op. 76

Franz Schubert / Klaviersonate n. 21 en si bémol majeur D 960

Arcadi Volodos, pianoforte

 

VIAGGIO A SORPRESA

Domenica 3 aprile

Il pubblico si lascia guidare verso un luogo misterioso fuori Monaco per ascoltare concerti con un programma sconosciuto fino all’ultimo momento

Bus in partenza da Monaco (Stade Louis II) e da Nizza (Théâtre de Verdure) ore 13.00

Ritorno previsto alle ore 19.00

 

I prezzi dei biglietti variano da 17 a 50 euro con possibilità di riduzioni per chi acquista più concerti; biglietti ridotti a 10 euro per giovani fino ai 25 anni ed entrata gratuita per i bambini fino ai 12 anni.

 

Modalità di prenotazione e di acquisto dei biglietti: 12 avenue d’Ostende MC 98000 Monaco, tel +377 97983290 ; info@printempsdesarts.mc; www.printempsdesarts.mc

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore