/ Fashion

Che tempo fa

Rubriche

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Fashion | sabato 26 marzo 2016, 14:25

“Icone d’amore da amare”: De Grisosono si prepara per il Festival del Cinema di Cannes con le nuove collezzioni 2016

Dall’inarrestabile creatività di Fawaz Gruosi sono nati quegli elementi distintivi emblematici che hanno suscitato ammirazione globale e che sono oggi considerati design iconici di incomparabile bellezza

“Icone d’amore da amare”. Così si possono definire molte collezioni che de GRISOGONO ha realizzato negli ultimi 23 anni e che hanno scritto la storia dell'alta gioielleria e orologeria. Dall’inarrestabile creatività di Fawaz Gruosi sono nati quegli elementi distintivi emblematici che hanno suscitato ammirazione globale e che sono oggi considerati design iconici di incomparabile bellezza.

A Baselworld 2016 debuttano novità assolute e nuove proposte destinate ad arricchire quelle collezioni che più di altre hanno influenzato lo stile e determinato il successo della Maison ginevrina dalla fondazione ad oggi.


COLLEZIONE ALLEGRA, UN NOME CHE AUGURA GIOIA ASSOLUTA

Una delle collezioni di gioielleria più famose e iconiche al mondo.
Presentata nel 2003, ha subito riscosso un grande successo annoverandosi tra le linee di punta delle collezioni di gioielleria della Maison. Porta il nome della primogenita di Fawaz Gruosi. La sua peculiare personalità e i punti di forza estetici sono naturalmente permeati dal forte contenuto emotivo.

In 13 anni è diventata a ragione un’icona della Maison. La sua esuberante e involuta spirale evoca il legame tra due creature. Concepita seguendo l’immagine di anelli assemblati in modo casuale, la collezione si esprime con i suoi anelli, orecchini, bracciali, collane e sautoir.


IL FASCINO INCOMPARABILE DEL TAGLIO BAGUETTE

La sola menzione della collezione ALLEGRA rievoca immediatamente i suoi iconici anelli.
In queste creazioni, riccamente tempestate di diamanti taglio brillante, si ritrova tutta la gamma delle pietre preferite dal gioielliere, che opta per il taglio iconico del periodo Art Déco, ammantando l’oro con pietre taglio baguette.

Un taglio di questa difficoltà implica un livello di maestria degli artigiani ancora più elevato, a causa del lungo e meticoloso lavoro richiesto dall’incastonatura a binario delle pietre preziose, che conferisce a ciascuna il meritato posto d’onore.
I 129 diamanti taglio baguette sembrano letteralmente intessuti sulla montatura dell’anello.




"LUCKY 7"

Una presa decisa, mai rigida, per le sette fasce in oro con diamanti incastonati che avvolgono delicatamente il polso. Un bracciale ispirato all'intreccio delle corde, esteso da una catena che conferisce una sensazione di leggerezza e portabilità. Un modello da indossare allentato oppure ben serrato, a seconda dell’ispirazione del momento.

Concepita seguendo l’immagine di anelli assemblati in modo casuale, la collezione può essere abbinata a orecchini composti da 7 anelli in oro attorcigliati tra loro. Grazie alla sua grande varietà, con la collezione ALLEGRA non sarà più un problema decidere quale gioiello indossare.




L’AVVOLGENTE ABBRACCIO DELLA PELLE

L’Alta Gioielleria incontra il choker, creazione in cui dai morbidi materiali alternati traspare inequivocabile tutto il lavoro necessario per la loro realizzazione. Queste fasce possono essere avvolte intorno al collo, per un girocollo con decori in stile Allegra, nel suo inconfondibile e perpetuo gioco di materiali.

Sette fila in oro lucido o tempestato di diamanti fluentemente intrecciati, senza alcun ordine apparente. La loro danza continua sulle fasce in pelle chiuse da una fibbia in oro anch'essa intrecciata, che richiama l'estetica delle fibbie da orologio.




UNA DOLCE SORPRESA

Gli INTRECCI sono diventati una costante dell’estetica della maggior parte delle collezioni de GRISOGONO. Una storia d’oro e di intrecci infiniti, nella quale non mancano i toni vivaci e le combinazioni di colori. Un cocktail originale, antidoto contro la tristezza!

Dal polso al décolleté, ecco una serie di bracciali di gioielleria composta da fasce di pelle intercambiabili e il loro omologo in versione pendente: un invito a portare la bella stagione nei nostri armadi.

COLORI A CONTRASTO, COLORI DI GIOIA

Ametista, zaffiri rosa, blu, gialli o arancioni, tsavoriti, tormaline paraiba, diamanti marroni, bianchi o neri: de GRISOGONO offre un turbinio di pietre, elementi distintivi in un acceso contrasto di colori esuberanti. Sorprese solari e affascinanti, per soddisfare tutti i capricci.

Link to download HR e gallery ottimizzata web: https://nas.annabi-lauramagni.it/share.cgi?ssid=0FXCFpJ





COLLEZIONE BOULE: SFERE SFACCETTATE E CATENE

Catene e sfere sfaccettate in pave nido d'ape assumono una nuova forma, quella degli orecchini.

Ambra e cristallo di rocca si rivelano oggi perfettamente integrati allo stile de GRISOGONO combinando alla perfezione codici di design apparentemente inconciliabili.
I nuovi materiali donano infatti un tocco audace e inconfondibile alla collezione Boule, nella provocazione dell'abbinamento a preziosi diamanti bianchi o icy e agli zaffiri rosa.

Creazioni sorprendenti e idiosincratiche trovano la loro naturale collocazione nell'imprescindibile “it collection”, risultato dell’incontro tra l'apparente semplicità delle forme tradizionali e il tocco esperto del maestro gioielliere.

Un turbinio che giunge fino alla fine della catena, deliberatamente più corta del modello che l’ha preceduta e tempestata di diamanti: ecco la sfera sfaccettata, scolpita nella pietra, che conquista lo sguardo con i suoi volumi generosi.

Con la collezione BOULE, de GRISOGONO immagina una fontana di sfere a cascata, concatenate dalla più ricercata alla più sobria.

Link to download HR e gallery ottimizzata web: https://nas.annabi-lauramagni.it/share.cgi?ssid=0CCC8Ol


COLLEZIONE VORTICE: SI AGGIUNGE UN BRACCIALE DALLE ETEREE VOLUTE La collezione VORTICE presentata per la prima volta nel 2015 si è subito distinta rivelando un carattere incantevole. Chi ha già indossato una di queste eleganti creazioni, non è più riuscito a separarsene, soprattutto grazie alla sensazione vellutata e avvolgente che lascia sulla pelle. Oggi si aggiunge una nuova creazione. Una spirale d'oro finissima incornicia con raffinatezza il polso: è nato il bracciale Vortice! Due decori scorrono in un dialogo unico, un tête-à-tête con le estremità della spirale montata sul bracciale in oro rosa. Traendo ispirazione dai design della collezione di demi-parure, originali e asimmetriche, il nuovo bracciale dalla linea eterea avvolge non solo la mano di chi lo porta, ma anche il suo spirito, in un abbraccio che è un autentico piacere per i sensi.

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore