/ La dolce vita

Che tempo fa

Rubriche

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

La dolce vita | mercoledì 23 marzo 2016, 16:00

Pasqua a Lione: tra magia e festa con i treni TGV

Pasqua è certamente il periodo migliore per chi ama viaggiare e saranno in molti ad approfittare del break pasquale per visitare le destinazioni più affascinanti e allo stesso tempo comode da raggiungere

Con l’ondata di maltempo che raggela il weekend di Carnevale ora si punta tutto su Pasqua che, per celebrare l’equinozio di primavera, permetterà di prendersi finalmente una pausa calda e soleggiata. Pasqua è certamente il periodo migliore per chi ama viaggiare e saranno in molti ad approfittare del break pasquale per visitare le destinazioni più affascinanti e allo stesso tempo comode da raggiungere.


Tra queste spicca Lione: la terza città più popolosa di Francia è un luogo suggestivo e pittoresco, così ricco di mistero che, insieme a Praga e Torino, si dice che formi il cosiddetto “Triangolo di Magia Bianca”. Ma Lione è anche la capitale gastronomica di Francia, patria natale di Paul Bocuse, chef stellato e vanto della cucina internazionale.

Gli intenditori della buona tavola potranno dunque spaziare tra antipasti, salumi, formaggi e dolci tipici, uno fra tutti il coussin de Lyon, una prelibatezza a base di pasta di mandorle candita di colore verde chiaro, ripiena con una ganache di cioccolato e curaçao.

 

Su Voyages-sncf.com, il portale online di SNCF per le prenotazioni del TGV è possibile organizzare la propria partenza da Milano, Torino, Vercelli o Novara. Il viaggio in treno è la scelta ideale per raggiungere le destinazioni francesi, in quanto permette di raggiungere direttamente il centro della città, beneficiare di libertà totale nella gestione del bagaglio e usufruire di tutti i comfort e servizi esclusivi messi a disposizione dei passeggeri, rispettando l’ambiente. I treni producono infatti emissioni di anidride carbonica in quantità fino a dieci volte inferiori rispetto agli aerei.

 

Cosa vedere a Lione. L’arrivo in treno regala un ingresso trionfale nella avveniristica stazione disegnata dall’archistar Santiago Calatrava. Tra i luoghi imperdibili vi sono la Cattedrale di Saint Jean, teatro romano di Fourviere, la Cattedrale di Notre- Dame, costruita tra il 1872 e il 1884, su ispirazione della Basilica del Sacro Cuore di Parigi, cui somiglia. Imperdibile una navigazione fluviale sul Rodano, esperienza ricca di coinvolgimento e fascino.

 

E la sera? La città vecchia propone numerose occasioni di svago: perdersi tra le viuzze affollate di gente e locali per gustare un bicchiere di sidro è certamente un’occasione imperdibile!

Non resta quindi che prenotare un posto su uno dei TGV in partenza dal sito Voyages-sncf.com o direttamente dalla app dedicata che permette di trasformare lo smartphone in un biglietto del treno in pochi secondi.

 

Alcune proposte di viaggio

 

 Bed & Breakfast Péniche Barnum

L’unico B&B posizionato su una chiatta galleggiante sul fiume Rodano, praticamente nel centro di Lione.

Un’esperienza splendida data dall’insieme delle particolarità che ne costituiscono l’essenza: massima quiete e scenari esclusivi, lontani dal trambusto cittadino.

Eccellente anche la colazione, ricchissima e con prodotti artigianali. Al centro del ponte, una terrazza coperta sarà il luogo ideale per rilassarsi e godersi la città dall’acqua, contemplando il sole tramonto sul lungomare e la Basilica di Fourvière. Gli appassionati di fotografia potranno godere della splendida vista dei ponti di Lione illuminati da un’angolazione del tutto particolare.

Prezzi a partire da 120 euro a notte.

 

Fourvière Hôtel

L'hotel Fourvière vive all’interno dell'ex convento de la Visitation, a 500 metri dalla Basilica di Notre-Dame de Fourvière (firmata dallo stesso architetto).  

Una location dall’eleganza garantita unita a un calibrato mix composto da storia, natura e design. Il bar dell'hotel, The Cell, che è anche un ristorante aperto a tutti, la cui sala è avvolta dai giardini dell’ex convento che, nei giorni di sole, offrono agli ospiti una pace celestiale.

Prezzi a partire da 175 euro a notte.

 

La Maison Du Hérisson

Situata a Fuissé, la Maison Du Hérisson offre camere e servizi dedicati anche agli amici a 4 zampe. Uno scenario colorato in grado di ricreare fedelmente l’interpretazione di ambiente casalingo secondo la cultura lionese.

A disposizione degli ospiti anche una cucina in comune, connessione Wi-Fi gratuita e un ristorante. La Maison Du Hérisson si trova a 7 km da Mâcon, a 37 km da Bourg-en-Bresse e 68 km dalla stazione di Lione Saint-Exupéry, lo scalo più vicino alla struttura.

Prezzi a partire da 104 euro a notte.

 

 

 

 

Per prenotazioni Voyages-sncf.com:

·         Online su Voyages-sncf.com

·         Da mobile tramite la app Voyages-sncf.com

·         Tramite call center chiamando il numero 02 40 32 64 35

·         A Milano: nella Boutique SNCF della stazione di Milano Garibaldi

·         A Torino: presso i centri servizi GTT

·         Presso le agenzie di viaggio affiliate Voyages-sncf.eu

·         Trovaci su Facebook e su Youtube

cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore