/ Sport

Che tempo fa

Newsletter

Iscrivendomi acconsento al trattamento dei dati personali secondo le norme vigenti.

Cerca nel web

Sport | venerdì 05 febbraio 2016, 07:00

32° Primo Cup – Trophée Credit Suisse: Montecarlo apre la stagione della vela mediterranea

Due weekend di regate: 5-7 febbraio per le classi Smeralda 888, Surprise, Star, SB20 e Classi IRC 1-4; e poi 12-14 febbraio per le Classi J70, Melges 20 e i nuovi trimarani Diam 24od

Lo Yacht Club de Monaco, sfruttando la straordinaria capacità della sua unica sede, l’esclusiva clubhouse disegnata dall’archistar Norman Foster e inaugurata nel 2014, continua ad aumentare il proprio calendario di regate internazionali. Il Principato di Monaco è diventata la sede invernale di numerosi equipaggi del Nord Europa, grazie alle Sportboat Winter Series che si disputano da ottobre a marzo.

L’Act 4 dell’inverno velico dello YCM segna il ritorno di un appuntamento classico, che da oltre 30 anni è considerata l’apertura della stagione in Mediterraneo: la Primo Cup – Trophée Credit Suisse.

Anche quest’anno la Primo Cup si annuncia molto partecipata, con circa 150 barche, 800 velisti da 14 paesi, e le iscrizioni ancora aperte. In gara 7 classi di monotipi, alle quali dal 2012 si uniscono gli yacht d’altura delle categorie 1-4 della stazza IRC. La novità del 2016 è l’esordio, atteso, della nuova classe di trimarani one design Diam 24od, che oltre a regatare saranno disponibili per prove gratuite. Durante li due weekend della Primo Cup 2016, si svolgerà anche un corso per arbitri sotto l’egida della Federvela internazionale World Sailing.

A Montecarlo si pone sempre attenzione alla spettacolarità degli eventi sportivi, anche nella vela. Grazie al posizionamento dei campi di gara, e regate potranno essere seguite da terra in alcuni punti cospicui: Luciana Jetty, situato vicino al palazzo dello Yacht Club, le terrazze del celebre Museo Oceanografico di Monaco, e i Giardini del Casino, oltre a numerose piazzole nelle passeggiate lungo la baia.


I DUE WEEKEND E LE CLASSI IN GARA

Si comincia nel weekend del 5-7 febbraio, con le classi Surprise, Smeralda 888, , Star, SB20 e Classi IRC 1-4. Per i Surprise sarà la prima tappa del circuito Europ’ Sailing Championship.  Iscritte 17 barche tra le quali due italiane: Twins di Andrea Vailati e Frivola di Giovanni Balducci.

Sono 13 invece gli iscritti nella classe SB20, l’Italia è rappresentata da Un’Altra Claudia di Carlo Brenco. Nella classe Star iscritte finora 14 barche senza equipaggi italiani. Quindi 10 barche della classe Smeralda 888, una delle quali è l’italiana Relax di Michele Orlando.

Sono invece 25 gli scafi delle classi IRC, e tra queste quattro italiane: Far Star di Giovanni Spessa, Taiten di Alessandro Bigoni, Melissa di Domenico D’Ambron e Farewell 3 di Alberto Franchella.

Il weekend successivo, 12-14 febbraio, vedrà invece in acqua le classi sportive per eccellenza, J70 e Melges 20, affiancate dai trimarani Diam 24od. Sia i J70 che i Melges 20 sono spesso a Montecarlo che è divenuta una base per gli allenamenti invernali oltre che per le regate.

Ben 35 i J70 al via, grande diffusione per questo one design che proprio qui a Monaco ha disputato l’Europeo 2015 vinto dall’equipaggio italiano di Notaro Team dell’armatore timoniere Luca Domenici. Tra gli iscritti l’unico italiano al momento è Transpance di Vittorio Di Mauro.

Sono molti gli italiani soprattutto nella classe Melges 20, che conta già 30 iscritti. Tra i 7 italiani c’è Mascalzone Latino Jr timonato da Achille Onorato.

In gara molti equipaggi russi tra i quali spiccano i nomi di Alekxandr Ezhkov (Pirogovo) e Vladimir Prosikhin (Nika), campione del mondo 2015 della classe RC44 2015, che occupano i primi due posti della classifica provvisoria delle Winter Series monagasche.


VUOI PROVARE IL TRIMARANO ONE DESIGN DI 7 METRI?

Ma la vera sorpresa è rappresentata dai trimarani Diam 24od, una vera  e propria copia in 7 metri dei grandi multiscafi oceanici, per 3 o 4 persone di equipaggio, che regalano prestazioni eccezionali e anche spettacolo per chi osserva le regate. In gara ci sono solo team francesi, ma per tutti c’è l’opportunità di provare la barca. I Diam 24od sono gli scafi scelti per ringiovanire il Tour de France a la Voile nel 2015 e ancora protagonisti nel 2016. Per questo i Diam 24od saranno allo Yacht Club de Monaco già nel primo weekend, a disposizione anche dei velisti delle altre classi. Gli interessati possono rivolgersi al club.

 

IL CORSO UMPIRE DI WORLD SAILING

In contemporanea alle regate, nelle giornate antecedenti le regate dei due week end, lo YCM ospiterà due corsi per Umpire (gli arbitri, categoria sempre più richiesta nei nuovi formati delle regate) curata dalla federazione internazionale e tenuti da Neven Baran, membro del Racing Rules Committee della World Sailing, dedicati in particolare alle novità legate all’arbitraggio in mare di regate di flotta.

SLAM PARTNER TECNICO

Anche la partnership del brand di abbigliamento tecnico italiano SLAM è di lunga durata, e accompagna la tradizione da oltre 30 anni. Anche quest’anno SLAM premierà gli equipaggi dei primi tre classificati di ciascuna classe con speciali capi della sua linea Advanced Technology, mentre allo Yacht Club sarà in funzione nei giorni di regata una boutique temporanea SLAM.

 

Programma provvisorio (soggetto a cambiamenti)

1° weekend

Venerdi 5 febbraio

8.00am       Apertura Bar Primo Cup Hospitality Unit (Meeting Room)


1.00pm       Prima regata del giorno 


5.30pm       Welcome Cocktail

 

Sabato 6 febbraio

8.00am       Apertura Bar Primo Cup Hospitality Unit (Meeting Room)


11.00am     Prima regata del giorno

6.00pm       Crew Party

 

Domenica 7 febbraio

8.00am       Apertura Bar Primo Cup Hospitality Unit (Meeting Room)


11.00am     Prima regata del giorno 


A seguire  Premiazione

 

2° weekend

Venerdi 12 febbraio

8.00am       Apertura Bar Primo Cup Hospitality Unit (Meeting Room)


1.00pm       Prima regata del giorni

6.00pm       Welcome Cocktail

 

Sabato 13 febbraio

8. Apertura Bar Primo Cup Hospitality Unit (Meeting Room)


11.00am     Prima regata del giorno

6.00pm       Crew Party

 

Domenica 14 febbraio

8. Apertura Bar Primo Cup Hospitality Unit (Meeting Room)


11.00am     Prima regata del giorno 


A seguire   Premiazione

 

Informazioni e iscrizioni: www.ycm.org



cs

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Link Utili|Scrivi al Direttore